07 nov 2019

DiscoverEU: 20.000 pass di viaggio gratuiti disponibili per i diciottenni per esplorare l’Europa la prossima estate


La Commissione sta lanciando una nuova tornata di domande per i pass di viaggio DiscoverEU, che consente ai partecipanti di viaggiare attraverso l’Europa, conoscere il proprio patrimonio culturale e sviluppare le proprie conoscenze e competenze. 

Tutti i diciottenni nell’Unione europea hanno tempo fino al 28 novembre 2019  per richiedere l’opportunità di scoprire l’Europa tra il 1 ° aprile e il 31 ottobre 2020. Finora la Commissione ha assegnato 50.000 pass di viaggio attraverso tre turni di domanda per cui hanno partecipato 275.000 giovani. Il nuovo round consentirà ad altri 20.000 giovani di far parte di DiscoverEU.

Il commissario Tibor Navracsics , responsabile dell’istruzione, della cultura, della gioventù e dello sport, ha dichiarato:

“In oltre un anno e mezzo, DiscoverEU ha creato nuove opportunità per i giovani europei di scoprire il loro continente. Sono molto lieto di vedere con che entusiasmo hanno risposto, formando una vera comunità con i loro compagni di viaggio e altri. Invito i giovani di tutte le regioni d’Europa a presentare domanda per questa nuova possibilità di sperimentare la libertà di muoversi all’interno della nostra Unione, di sviluppare importanti competenze, di scoprire il nostro ricco patrimonio culturale e di fare nuove amicizie ”.

I partecipanti interessati a DiscoverEU possono anche prendere parte a una serie di incontri ed eventi organizzati durante i loro viaggi e ricevere un diario di viaggio per scrivere le loro esperienze. Ogni anno, le attività di DiscoverEU sono organizzate attorno a un tema dedicato legato alle priorità dell’Unione europea. Il tema per il 2019 è “imparare a conoscere l’Europa”. Il tema per il 2020 sarà “Europa verde sostenibile”.

Chi può presentare domanda e come?

I candidati devono avere 18 anni compiuti entro il 31 dicembre 2019, essere cittadini dell’UE ed essere pronti a viaggiare tra il 1o aprile 2020 e il 31 ottobre 2020 per un periodo massimo di 30 giorni. Chi è interessato a partecipare può fare domanda tramite il Portale Europeo per i Giovani fino al 28 novembre 2019. Un comitato di valutazione valuterà le domande e selezionerà i vincitori. I candidati saranno informati dei risultati della selezione nel gennaio 2020, sulla base di un quiz sulle conoscenze generali sull’Unione europea.

I candidati prescelti potranno viaggiare individualmente o in un gruppo di massimo cinque persone. Come regola generale, viaggeranno in treno. Tuttavia, per garantire un ampio accesso in tutto il continente, i partecipanti possono anche utilizzare modalità di trasporto alternative, come autobus o traghetti o, in via eccezionale, aerei. Ciò garantirà che anche i giovani che vivono in aree remote o sulle isole abbiano la possibilità di partecipare.

A seguito del nuovo round lanciato oggi, la Commissione ha in programma di lanciare un ulteriore round di applicazione nella prima metà del 2020.

La Commissione ha lanciato DiscoverEU nel giugno 2018 a seguito di una proposta del Parlamento europeo per un’azione preparatoria con un bilancio iniziale di 12 milioni di euro; il budget per il 2019 è di € 16 milioni e il budget previsto per il 2020 è di € 25 milioni.

DiscoverEU riunisce migliaia di giovani che costruiscono una comunità in tutta Europa. I partecipanti che non si erano mai incontrati prima si collegavano sui social media, si scambiavano consigli o offrivano approfondimenti locali, formavano gruppi per viaggiare da una città all’altra o erano alloggiati reciprocamente.

Per maggiori informazioni

Q & A

Factsheet

Ulteriori informazioni sono disponibili sul Portale europeo per i giovani , sulla pagina Facebook di European Youth e sugli account Twitter e Instagram di European Youth .


Commissione EuropeaDiscoverEUpass di viaggioviaggi gratuiti


Lascia un Commento