08 mag 2019

PORTO VENEZIA | Dal 15 al 20 maggio un fittissimo programma di attività per i 20 anni di Porto Aperto


Un fittissimo programma di attività rivolto ai diversi pubblici per coronare i 20 anni di Porto Aperto: così il Porto di Venezia aderisce all’iniziativa indetta da Assoporti “Italian Port Days – “Opening Port Life and Culture to people”, che avrà luogo dal 15 al 20 maggio lungo tutte le coste della penisola.

Per l’occasione a Venezia saranno offerte numerose iniziative dedicate a pubblici di ogni tipo, che si svolgeranno sia nel waterfront storico di Santa Marta che a Porto Marghera.

Si inizia con “Kids on board” un’iniziativa dedicata ai bambini delle scuole primarie, che per 4 giorni avranno la possibilità di scoprire il porto e i suoi protagonisti tramite laboratori ludico-didattici appositamente studiati per i più piccoli. Questi potranno poi salire a bordo dei mezzi nautici di Capitaneria di Porto, Rimorchiatori, Ormeggiatori e Piloti del Porto di Venezia e vivere un’esperienza da “piccoli comandanti”. Anche gli studenti più grandi saranno coinvolti nelle attività dei Port Days, grazie alla collaborazione con l’Istituto Tecnico Trasporti e Logistica S. Venier: in quei giorni si svolgerà infatti la seconda edizione della “Settimana del Mare”, occasione di alternanza scuola-lavoro che vedrà gli studenti protagonisti di laboratori, visite guidate, seminari ed esperienze sul campo.

Venerdì 17 maggio, a chiudere i lavori della settimana, gli studenti parteciperanno ad una visita guidata in barca alle infrastrutture portuali di Marittima e Marghera.

Sempre il 17 maggio si terrà il seminario “Prospettive del cluster marittimo tra dinamiche globali e determinanti locali”realizzato dall’Autorità di Sistema Portuale in collaborazione con il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti con l’obiettivo di fare il punto sulle dinamiche in atto nel comparto e sulle sfide da superare per poter continuare a contribuire allo sviluppo del territorio.

Sabato 18 maggio sarà invece la giornata dedicata a tutti coloro che desiderano conoscere tutte le opportunità offerte dalla realtà portuale: nel corso della mattinata il waterfront storico di Santa Marta sarà aperto a tutti ed ospiterà numerose attività coordinate dall’Autorità di Sistema Portuale con la collaborazione di: Consorzio Formazione Logistica Intermodale (CFLI), ITS Marco Polo, Venice Maritime School (VeMarS), Capitaneria di Porto di Venezia, Rimorchiatori Riuniti Panfido, Gruppo Ormeggiatori del Porto di Venezia, Corporazione Piloti Estuario Veneto, Venezia Terminal Passeggeri (VTP), Portabagagli del Porto di Venezia, Scuola Italiana Cani da Salvataggio – Sezione del Veneto. Grazie a questa ampia collaborazione i partecipanti avranno l’occasione di conoscere da vicino alcune delle principali realtà operanti in Porto, dalle istituzioni agli istituti di formazione logistica, incontrandone i rappresentanti per momenti formativi e di dialogo.

Saranno inoltre visitabili i mezzi nautici di Capitaneria di Porto, Rimorchiatori, Ormeggiatori e Piloti, alla presenza del personale che ne illustrerà le caratteristiche e il funzionamento. Ad accompagnare le attività, verranno organizzate delle dimostrazioni di salvataggio in mare da parte della Sezione Veneto dell’Associazione Italiana Cani da Salvataggio. Tutte le attività del 18 maggio saranno accessibili esclusivamente su prenotazione tramite il sito www.eventbrite.com.


AssoportiPorto Apertoporto venezia


Lascia un Commento