01 nov 2018

MILANO | Al via i lavori per migliorare le linee tram 2 e 27


Prosegue l’attività dell’Amministrazione per migliorare la qualità del trasporto pubblico e renderlo sempre più efficiente con migliori collegamenti tra i quartieri e con il centro della città.

Da giovedì 8 novembre, partiranno i lavori per l’accessibilità alle fermate della linea tram 2 da Porta Genova a piazzale Negrelli. Mentre a partire dal 12 novembre, interventi importanti interesseranno la linea 27. Sono state già migliorate le linee bus 220 (con nuove corse) e 328 (con prolungamento).

“Quartieri sempre meglio collegati fra loro e con il centro città – dichiara Marco Granelli assessore alla Mobilità e Ambiente–. Ma anche con i comuni limitrofi affinché sia sempre più facile servirsi del trasporto pubblico e integrare la rete urbana con la ferrovia. Un lavoro di ricucitura che abbiamo intrapreso da tempo su tutte le linee”.

I lavori riguardano la riqualificazione, la velocizzazione e l’adeguamento alla normativa per le persone con disabilità di tutte le fermate delle principali linee tranviarie anche della linea 27 (XXII Marzo, Corsica, Forlanini, Mecenate, Ungheria). Interventi che partiranno lunedì 12 novembre e che consentiranno di avere una linea più veloce con l’abbattimento delle barriere architettoniche, la realizzazione di nuove pensiline dalla lunghezza adatta per i tram modello Eurotram, Sirio e Sirietto e l’ottimizzazione delle fermate.

I lavori sono stati finanziati dall’Amministrazione e sono affidati ad Atm. Gli interventi verranno eseguiti a lotti, fermata dopo fermata, così da limitare, nel corso dei mesi, i disagi ai cittadini. Le fermate interessate saranno spostate o accorpate.

Da questa settimana migliorano anche le linee bus numero 328 che da ieri arriva al quartiere delle Rose di Pieve Emanuele e il 220 con due nuove corse nell’orario di punta del mattino. Si tratta di potenziamenti progettati nel quadro del prolungamento del tram 15 a Rozzano che aiutano a collegare meglio i comuni con Milano e a integrare bus e ferrovia. In particolare questi potenziamenti rafforzano Pieve Emanuele e un loro quartiere popolare, il quartiere delle Rose, e una scuola superiore.

Sul sito web e sull’app mobile di Atm sarà possibile conoscere le fermate coinvolte dai lavori e quelle provvisorie.


ATMlavorinormativatram


Lascia un Commento