10 mag 2020

Il Regno Unito vuole introdurre la quarantena per i passeggeri del trasporto aereo


Il governo inglese vuole introdurre la quarantena per due settimane ai passeggeri del trasporto aereo che arrivano in Gran Bretagna.

L’annuncio dovrebbe essere fatto oggi dal primo ministro Boris Johnson e fa parte di altre misure atte a contrastare la diffusione del coronavirus.

In base alle misure, che dovrebbero entrare in vigore a giugno, tutti i passeggeri che arrivano negli aeroporti, compresi i cittadini britannici di ritorno, dovranno fornire un indirizzo in cui si autoisoleranno per 14 giorni, sono previste multe fino a £ 1.000 a chi non rispetterà la quarantena


Coronavirusobbligo mascherinaobbligo quarantenaRegno Unito


Lascia un Commento