Articolo
29 mar 2021

EGO Airways, domani partirà da Catania il primo volo della nuova compagnia aerea

di mobilita

Il primo volo della nuova compagnia aerea italiana EGO Airways partirà da Catania domani 30 marzo 2021 e atterrerà a Parma alle 11.45. Poi l’Embraer 190 “Martina” toccherà Lamezia Terme, Forlì e, nei giorni successivi, Bari e Firenze. “Mancano poche ore al debutto nei nostri cieli di EGO Airways, nuova compagnia aerea nata da un gruppo di imprenditori italiani. Il primo volo di linea è previsto per domani 30 marzo con partenza dall’aeroporto di Catania e atterraggio a Parma alle 11.45: proprio qui, nella Capitale italiana della Cultura 2021 e prima Città Creativa UNESCO per la gastronomia, l’Embraer 190 “Martina” sarà accolto con la scenografica cerimonia del “water cannon”, rituale che poi sarà ripetuto anche negli aeroporti toccati a seguire, ovvero Lamezia Terme, Catania, Forlì (tutti il 30 marzo), Bari (31 marzo) e Firenze (2 aprile)”, comunica la compagnia. I biglietti per il volo e per tutti quelli che lo seguiranno sono già acquistabili tramite le agenzie di viaggio. Dopo i voli inaugurali, Ego Airways comincerà a volare a pieno ritmo a partire dal 28 maggio 2021: alle prime rotte italiane già annunciate (Bari, Bergamo, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze, Forlì, Lamezia Terme, Parma e Roma) si aggiungeranno altre destinazioni nazionali ed estere (tra cui Olbia, Mykons e Ibiza) per un’offerta ampia e diversificata che punta a conquistare sia chi viaggia per lavoro sia chi ricomincerà, finalmente, a muoversi per vacanza. “Ribadiamo che la nostra politica nei confronti delle agenzie di viaggio rimane invariata perché riteniamo molto importante sostenere concretamente tutti i segmenti della filiera turistica. Le agenzie di viaggio svolgono un ruolo fondamentale che deve essere riconosciuto in primis da tutti gli attori che operano in abito turistico e quindi anche dai vettori aerei. All’insegna della collaborazione e del reciproco riconoscimento siamo estremamente soddisfatti di poter comunicare al mercato che sul nostro volo inaugurale Catania – Parma saranno presenti anche 20 agenti di viaggio che hanno accettato il nostro invito a vivere il primo volo ufficiale di Ego Airways. Siamo certi che la collaborazione con le adv proseguirà proficuamente per tutti”, commenta Marilena Bisio, responsabile commerciale della compagnia aerea. “EGO Airways dà così il via ufficiale al progetto di diventare un vettore di riferimento nei nostri cieli grazie a collegamenti frequenti tra Nord e Sud del Paese, ma anche grazie a un innovativo servizio tailor made che riserva grande attenzione alle diverse esigenze dei passeggeri e a una spiccata sensibilità per i temi dell’ambiente e della sostenibilità. Tutto a prezzi sempre concorrenziali”, prosegue EGO Airways. La flotta sarà presto composta da tre aeromobili Embraer 190. Hub principali l’aeroporto “Ridolfi” di Forlì, l’aeroporto Fontanarossa di Catania e l’aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze. I nuovi collegamenti per destinazioni italiane ed estere saranno annunciati nelle prossime settimane. Due le fasce di prezzo, con voli a partire da 48,90 euro, per le tariffe JUST GO, e da 98,90 euro per la PRIVATE, che si differenziano principalmente per tipologia di posto. Entrambe possono essere personalizzate nel corso della prenotazione o al check-in, scegliendo tra le ancillaries a pagamento proposte dalla compagnia. “Inclusività, attenzione all’ambiente, valorizzazione del territorio italiano e in generale del Made in Italy sono tra i valori che guidano EGO Airways fin dalla sua creazione. Questa filosofia ha ispirato il nuovo vettore sia nella scelta dello staff sia nelle partnership con gli operatori turistici locali. E naturalmente è alla base di tutte le buone pratiche volte a ridurre l’impatto ambientale dei propri voli. Quest’ultimo capitolo, in particolare, tocca molti aspetti del servizio di bordo, a cominciare dal packaging di cibo e bevande: si va dalla scelta di piatti unici, fino alla preferenza per contenitori e stoviglie di materiale biodegradabili e compostabili, dalle ciotole in polpa di cellulosa ai bicchieri in PLA trasparente fino agli imballi di carta riciclata. Alla scelta di essere il più possibile plastic free, si affianca anche un’attenta selezione di fornitori in grado di garantire riciclo e raccolta differenziata dei rifiuti di bordo. Infine, nella visione ancora più a lungo termine, c’è anche l’obiettivo di riuscire a reinvestire in energie rinnovabili per azzerare le emissioni di CO2”, comunica la compagnia. Le redini del vettore sono affidate a Matteo Bonecchi, CEO, nonché ideatore e fondatore di EGO Airways, che porterà nella nuova compagnia aerea le esperienze maturate lavorando per Alitalia, Airbus, Air Europe. Il COO è Edoardo Antonini, ex pilota di Boeing per Alitalia e Air Europe, mentre il Presidente è l’imprenditore Marco Busca (socio e vicepresidente O.C.P. Group). E proprio O.C.P. Group (Officine Cooperatori Piacentini) è l’investitore principale: società di investimenti fondata nel 1980 a Piacenza con l’obiettivo di sviluppare servizi di logistica e per i trasporti via terra, si è successivamente diversificata nel settore farmaceutico e attualmente ha investito in ambito energetico e in quello dell’intelligenza artificiale. Hanno partecipato al progetto fin dall’inizio Gabriella Vanlamsweerde, Responsabile Tour Operator; Marilena Bisio, Responsabile Commerciale; Denise Zatti, Responsabile Marketing e Veronica Posteraro, Responsabile Alleanze Estero.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 gen 2021

AEROPORTO BRINDISI | EGO Airways lancia le nuove tratte da Brindisi per Forlì e Firenze

di mobilita

Un altro importante tassello si va ad aggiungere al progetto di sviluppo di EGO Airways, la nuova compagnia aerea 100% Made in Italy, creata da una cordata di imprenditori italiani con alle spalle un’esperienza pluriennale nel settore aeronautico, che lancia le nuove tratte Brindisi-Forlì e Brindisi-Firenze. Le vendite sono state aperte in questi giorni e il calendario abbraccerà il periodo compreso tra il 4 giugno e il 26 settembre, con tre voli alla settimana per entrambi i collegamenti, in programma il martedì, il giovedì e la domenica. L’attivazione dei nuovi operativi è particolarmente significativa anche perché segna il raddoppio degli scali in una regione come la Puglia, meta di primo piano del panorama turistico nazionale e internazionale, e un ulteriore rafforzamento della partnership con Aeroporti di Puglia. E come per le tratte già lanciate, al fine di garantire ai clienti il massimo della flessibilità, fino al 31 maggio, sarà possibile modificare gratuitamente la prenotazione. “L’annuncio del nuovo operativo stagionale su Brindisi da parte di Ego Airways, che segue quello di pochi giorni fa su Bari è un ottimo segnale per l’aeroporto salentino. I collegamenti per Firenze e Forlì sono coerenti con i piani di espansione della rete domestica in questo periodo di emergenza pandemica. Le nuove destinazioni, infatti, permettono di assicurare gli spostamenti in ambito nazionale da e verso aree anche a forte attrazione turistica. La determinazione con cui Ego Airways ha raccolto la sfida della fiducia e dell’ottimismo in un momento così delicato è certamente di buon auspicio per la ripresa del trasporto aereo in Puglia”, ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti. “Diamo seguito a un’altra azione prevista dal nostro piano di crescita, forti anche dell’ottimo riscontro da parte dei tour operator e delle ADV, nonché della clientela diretta. La Puglia, particolarmente nel periodo estivo, è una regione chiave per il nostro turismo e siamo molto soddisfatti di poter presentare queste nuove tratte che ci permetteranno di giocare un ruolo di primo piano nei flussi legati al mare Italia e, in generale, nella ripresa del turismo nel nostro Paese. Molta soddisfazione per il rafforzamento della collaborazione con Aeroporti di Puglia e con gli scali di Forlì e Firenze: ci stiamo, infatti, impegnando coralmente per lo sviluppo di una strategia comune votata alla valorizzazione dei rispettivi territori e che possa essere funzionale anche a nuove forme di interazione con gli operatori e la distribuzione”, commenta Marilena Bisio, responsabile commerciale di Ego Airways.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 gen 2021

EGO Airways oggi, 7 gennaio dà il via alle vendite

di mobilita

Il momento tanto atteso è finalmente arrivato e come annunciato, EGO Airways, la nuova compagnia aerea made in Italy, creata da una cordata di imprenditori italiani con alle spalle un'esperienza pluriennale nel settore aeronautico, oggi, 7 gennaio 2021, dà il via alle vendite in partenza dall'aeroporto di Bari. In linea con il piano presentato al mercato all'inizio dello scorso dicembre, i biglietti disponibili dal 7 gennaio interessano la programmazione annuale, attiva dal 28 marzo 2021, con un fitto calendario di collegamenti che coinvolgerà, oltre all'aeroporto di Bari, gli aeroporti di Forlì, Firenze, Catania, Parma e Lamezia Terme. A questi scali, dal 4 giugno, si aggiungeranno Cagliari, Bergamo e Roma. Per il Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, "l'annuncio del prossimo avvio delle operazioni di EGO Airways dall'aeroporto di Bari è un segnale più che positivo, in questo momento così difficile dell'industria del turismo nazionale e internazionale". Onesti ricorda altresì che lo scalo pugliese è stato tra i primi ad essere inserito nel network di lancio del vettore. "I collegamenti con Firenze, Parma e Forlì - questi ultimi due novità assoluta per l'aeroporto del capoluogo pugliese - non solo ampliano la rete dei collegamenti nazionali offerti da Aeroporti di Puglia, ma soprattutto danno un senso concreto alla voglia di tornare a volare che rappresenta l'obiettivo dell'anno appena cominciato. L'auspicio, condiviso con la compagnia, è che quanto prima ai voli annunciati oggi possano aggiungersene altri, e non solo da Bari. Aeroporti di Puglia, in linea con la Regione Puglia, ha operato in questo lungo periodo per rimodulare le proprie strategie di sviluppo e ritornare a livelli di traffico più consoni alle potenzialità e alla sostenibilità della rete aeroportuale". "Con molta soddisfazione, in un momento che ci auguriamo possa far intravedere una ripartenza per tutto il comparto travel, diamo inizio alle vendite tenendo fede a quanto preannunciato. Era importante presentarci puntuali a questa scadenza e nonostante la complessità del periodo ci siamo impegnati al massimo per rispettarla. I feedback raccolti dal giorno della presentazione ufficiale della compagnia sono molto positivi, sia da parte della rete agenziale sia da parte degli operatori. Le partnership con gli aeroporti di riferimento sono molto solide e all'insegna della massima collaborazione, in una promettente ottica win-win. Guardando con fiducia al futuro, siamo pronti a interagire con tutti i segmenti del mercato, forti della certezza di offrire un servizio che saprà declinare il meglio del Made in Italy, in perfetta sicurezza e all'insegna della personalizzazione dell'esperienza", commenta Marilena Bisio, Responsabile commerciale di EGO Airways. Il piano voli da Bari e le tariffe Il piano voli, operati dai 2 aeromobili Embraer 190, prevede tratte con differente frequenza nell'arco della settimana. L'aeroporto di Bari sarà collegato quattro volte alla settimana (lunedì, mercoledì, venerdì e domenica) con Parma, Forlì e Firenze. Due le fasce di prezzo, con voli a partire da 48,90 euro per la tariffa Just Go e da 98,90 euro per la Private, che si differenziano principalmente per tipologia di posto. Entrambe possono essere personalizzate nel corso della prenotazione o al check-in, scegliendo tra le ancillaries a pagamento proposte dalla compagnia. EGO Airways e il trade Per presidiare al meglio il territorio nazionale EGO Airways ha attivato un team sales, con referenti dedicati in particolare a differenti aree e coordinati dalla Responsabile commerciale, Marilena Bisio: Massimo Larini seguirà la Toscana, Antonio Parente sarà attivo tra la Romagna e le Marche, Giovanni Carlucci si occuperà della Puglia, di una parte della Calabria e della Basilicata, Gianluca Glorioso opererà tra la Sicilia e la restante parte della Calabria. Articolato il programma di servizi B2B per le ADV e agli operatori che, tra le altre cose, avranno a loro disposizione un call center, un'area online dedicata con tool utili e di facile utilizzo, incentivazioni e modalità di pagamento riservate. Senza dimenticare, naturalmente, la diversificazione delle possibilità che includono quotazioni per voli charter one shot, rotazioni di intere stagioni, allotments e operazioni di vuoto/pieno, visite congiunte ad aziende (con benefit per aziende e agenzie), nonché accordi di Corporate Net Rates, utilizzabili dall'ADV. "La nostra squadra commerciale sarà attiva da subito per dare la possibilità a tutti gli stakeholder di mettere a fuoco i vantaggi e le opportunità che EGO Airways è pronta a offrire al panorama B2B nazionale, nell'ottica di declinare la nostra filosofia della massima personalizzazione dell'esperienza anche nelle interazioni con le ADV, i tour operator e le aziende. Con la volontà di essere un partner flessibile e affidabile e con l'ambizione di contribuire alla ricostruzione del tessuto turistico del nostro Paese", conclude Marilena Bisio.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 ott 2020

Ego Airways congela il progetto della nuova compagnia aerea

di mobilita

"Ego Airways congela il progetto". Lo scrive Remo Vangelista, Direttore TTG Italia  "Ego Airways - continua Remo Vangelista- ha deciso di fermarsi prima del via. La nuova compagnia aerea italiana nella tarda serata di ieri ha infatti reso noto che la conferenza stampa prevista per stamane era rinviata a data da destinarsi. Troppi problemi e una situazione (generale) in peggioramento ha convinto il management del vettore a bloccare la presentazione, mentre proseguono le varie attività tecniche per ottenere le certificazioni necessarie ad avviare i voli". Qui potete trovare il commento completo del Direttore TTG Italia TI POTREBBE INTERESSARE: Ego Airways, la nuova compagnia aerea italiana, inizierà le operazioni di volo per l’estate 2021

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
17 ott 2020

Ego Airways, la nuova compagnia aerea italiana, inizierà le operazioni di volo per l’estate 2021

di mobilita

Ego Airways, la nuova compagnia aerea italiana, con sede a Milano-Malpensa, inizierà probabilmente le operazioni di volo per l'estate 2021, data però condizionata dal processo di ottenimento del Certificato di Operatore Aereo (AOC) in tempo e, non da ultimo. dagli effetti di COVID -19 Verranno utilizzati gli aeromobili Embraer E190 ed E195 con l'obiettivo di servire le principali città italiane collegandole a Milano Malpensa e servire anche gli aeroporti minori non serviti dalle compagnie aeree tradizionali. Da Milano Malpensa dovrebbe servire inizialmente sette destinazioni per: Aeroporto Verona - Catullo (VRN) Venezia - Aeroporto Marco Polo (VCE) Firenze - Aeroporto PeretoLa (FLR) Pisa - Aeroporto Galileo GaLiLei (PSA) Aeroporto di Lubiana (LJU) Aeroporto di Pescara (PSR) Sono inoltre previste rotte da: Firenze per Catania-Fontanarossa (CTA), Bari-Palese (BR I) e. Lamezia Terme (SUF) Aeroporto di Forlì per Catania-Fontanarossa (CTA). Bari-Palese (BRD e, Lamezia Terme (SUF), Cagliari-Elmas (CAG) Aeroporto di Parma per Catania-Fontanarossa (CTA), Bari-PaLese (BR!) e. Lamezia Terme (SU F). Il logo di Ego Airways, come si legge nel sito istituzionale, è costituito da tre cerchi di colore diverso e racconta il DNA di EGO: come al centro del sistema solare si trova il sole, a cui attorno girano tutti i pianeti, in EGO il fulcro è l’ospite dalle cui necessità e desideri si sviluppano tutti i prodotti e i servizi. Ogni cerchio rappresenta allo stesso tempo, un pianeta, un colore, una qualità, una personalità, ognuno unico e differente. Arancio è il sole che rappresenta l’energia, il dinamismo, il calore, il carattere maschile Verde è la terra, solida, affidabile, fluida, di carattere più femminile Rosa è la luna mutevole, creativa, portatrice di cambiamento   .

Leggi tutto    Commenti 0