08 mag 2020

Lufthansa partirà dal prossimo 1 giugno con 106 destinazioni


A partire da giugno, Lufthansa, Eurowings e SWISS offriranno restart schedules mensili verso destinazioni significativamente più numerose in Germania ed Europa rispetto alle ultime settimane. I programmi di rimpatrio si concluderanno quindi il 31 maggio.

Un totale di 80 velivoli saranno riattivati con il “June timetable”. Ciò significa che un totale di 106 destinazioni potranno essere servite nel prossimo mese. Dal 1° giugno 160 aerei saranno in servizio con le compagnie aeree passeggeri del Gruppo. Il programma di volo di rimpatrio precedentemente valido è stato calcolato per essere operato con soli 80 aeromobili.

Le compagnie aeree di Lufthansa Group stanno quindi rispondendo al crescente interesse dei clienti verso i viaggi aerei, a seguito del graduale allentamento di restrizioni e limitazioni negli stati federali tedeschi e delle normative di ingresso di altri paesi in Europa.

“Sentiamo un grande desiderio tra le persone di viaggiare di nuovo. Alberghi e ristoranti si stanno lentamente aprendo e in alcuni casi le visite ad amici e parenti sono nuovamente autorizzate. Con tutta la dovuta cautela, stiamo ora rendendo possibile alle persone di sperimentare ciò di cui hanno dovuto fare a meno per molto tempo. Inutile dire che la sicurezza e la salute dei nostri ospiti e dipendenti hanno la massima priorità”, afferma Harry Hohmeister, Member of the Executive Board of German Lufthansa AG.

A partire da giugno, numerose destinazioni estive come Maiorca, Sylt, Rostock e Creta saranno nuovamente accessibili con le compagnie aeree di Lufthansa Group. Ulteriori dettagli del “June timetable” saranno pubblicati nel corso della prossima settimana.

Ai clienti viene richiesto di tenere conto delle attuali disposizioni di entrata e di quarantena delle rispettive destinazioni durante la pianificazione del viaggio. Durante l’intero viaggio, possono essere imposte restrizioni a causa di norme più severe in materia di igiene e sicurezza, che potranno causare tempi di attesa più lunghi ai punti di controllo di sicurezza dell’aeroporto. Anche i servizi di ristorazione a bordo resteranno limitati fino a nuovo avviso.

L’obbligo di indossare a bordo una maschera introdotta dalle compagnie aeree di Lufthansa Group il 4 maggio è stato accolto molto positivamente dagli ospiti. I clienti continueranno a essere invitati a indossare una maschera durante l’intero viaggio.

Riguardo SWISS, la compagnia prevede pertanto di espandere sostanzialmente i suoi servizi con il calendario di giugno, in linea con i rispettivi requisiti di accesso.

“Prevediamo di riprendere circa il 15-20% dei nostri servizi originali a giugno e siamo molto lieti di poter offrire alla Svizzera maggiori collegamenti con il mondo”, afferma Thomas Klühr, CEO di SWISS.

SWISS prevede di operare circa 140 voli settimanali da Zurigo verso 30 destinazioni in Europa e circa 40 voli settimanali da Ginevra verso 14 destinazioni in Europa. La compagnia aerea continuerà a servire i tre voli settimanali a lungo raggio per Newark negli Stati Uniti, ulteriori destinazioni intercontinentali verranno aggiunte a giugno. Inoltre, SWISS e la sua divisione Swiss WorldCargo continueranno a operare i propri cargo-only flights verso varie destinazioni a livello globale. Le modifiche e le aggiunte all’orario di giugno saranno pubblicate a breve in tutti i sistemi di prenotazione. L’ampliamento degli orari dei voli sta avvenendo passo dopo passo, seguendo le esigenze dei clienti.

Eurowings continua a garantire il suo servizio di base negli aeroporti di Düsseldorf, Amburgo, Colonia/Bonn e Stoccarda, che consente importanti collegamenti nazionali tedeschi e voli verso destinazioni selezionate in Europa. Eurowings, come detto sopra, ha ora esteso il suo programma di volo e aggiunge ulteriori collegamenti a partire da maggio 2020. Un focus sarà sulle destinazioni nella regione del Mediterraneo in Spagna, Grecia, Croazia e Portogallo. Per la prima volta, l’isola di Maiorca verrà nuovamente servita da diverse località tedesche. I clienti di Eurowings possono ora prenotare in modo flessibile tutte le rotte su eurowings.com o tramite l’app. La compagnia aerea ha ridotto del 25% il prezzo di oltre 30 destinazioni turistiche interessanti.

Ad esempio, per quanto riguarda l’Italia, da Düsseldorf  Eurowings vola fino a quattro volte a settimana a Milano, due volte a settimana a Catania, Napoli, Olbia, Roma.


eurowingslufthansaswiss


Lascia un Commento