20 mag 2019

Sciopero del trasporto aereo martedì 21 maggio, Alitalia cancella metà dei voli


Domani si prevede una giornata nera per chi si sposta con gli aerei a causa dello nazionale di 24 ore proclamato da Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo.

Lo sciopero interesserà i lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti, del personale trasporto aereo (personale navigante operante nei sedimi aeroportuali), del personale dipendente delle società/compagnie settore trasporto aereo, del personale navigante della società gruppo Alitalia e del personale navigante della società Air Italy.

“Lo sciopero delle sigle maggiormente rappresentative del settore coinvolgerà piloti e assistenti di volo di Alitalia, Blue Air e Blu Panorama, tecnici della manutenzione e personale di terra delle compagnie aeree, gli addetti all’handling, al catering e delle gestioni aeroportuali. Sono esclusi i dipendenti Enav”, fanno sapere Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo.

Alitalia ha cancellato la metà dei voli, sia nazionali che internazionali, programmati per domani.

Alitalia fa sapere inoltre che i passeggeri che hanno acquistato un biglietto aereo per viaggiare fra la serata del 20 maggio e la mattina del 22 maggio, in caso di cancellazione o di modifica dell’orario del proprio volo, potranno cambiare la prenotazione senza alcuna penale o chiedere il rimborso del biglietto (solo nel caso in cui il volo sia stato cancellato o abbia subìto un ritardo superiore alle 5 ore) fino al 28 maggio 2019.

Ryanair in un comunicato fa sapere:

“Abbiamo ricevuto notifica di uno sciopero nazionale del trasporto aereo per il giorno di martedí 21 maggio 2019.

Lo sciopero impatterá sulle operazioni di tutti le compagnie aeree e di tutti gli aeroporti italiani e saremo sfortunatamente costretti a cancellare alcuni voli. I clienti affetti da cancellazioni sono giá stati informati via email o SMS e sono state loro offerte opzioni di rimborso o di cambio gratuito su voli alternativi nelle giornate di lunedi, mercoledi o giovedi.

Ryanair fará tutto il possibile per minimizzare i disservizi, che sono completamente al di fuori del nostro controllo”

Per conoscere tutti i voli garantiti cliccate qui.

 


alitaliacancellazione voliscioperotrasporto aereo


Lascia un Commento