17 nov 2018

VENEZIA | Sostenibilità dei servizi pubblici e della mobilità urbana


Venezia Sostenibile con il PON Città Metropolitane e l’Unione Europea sta realizzando nuovi progetti per la mobilità urbana prevedendo l’ottimizzazione dei flussi di traffico (terra, acqua) attraverso una loro gestione intelligente.

 

Le linee di intervento e i progetti

Infomobilità e sistemi di trasporto intelligenti
Monitoraggio, controllo e gestione del traffico e dei flussi, per sviluppare sistemi di monitoraggio e sicurezza stradale e acquea

  • Smart control room – sistema integrato per il controllo e la gestione della mobilità e della sicurezza stradale
  • Gestione integrata della mobilità – gestione dei parcheggi, creazione di percorsi intelligenti, sistema di pagamento via cellulare, controllo della sosta, delle ZTL e verifica delle targhe
  • Monitoraggio flussi pedonali – per realizzare un modello predittivo a supporto alla mobilità terrestre e acquea

Mobilità lenta
Completamento del Biciplan

  • Pista ciclabile per Venezia – realizzazione di opere complementari alla rete esistente
  • Collegamenti casa-scuola più sicuri e accessibili – opere infrastrutturali per rendere più sicuri e accessibili gli ambiti di accesso alle scuole primarie e secondarie di primo grado
  • Completamento rete ciclabile tra riviera Marco Polo e via Poerio
  • Pista ciclabile Via Altina da Favaro a Dese
  • Pista ciclabile su ex linea ferroviaria Venezia-Trento

Corsie protette per il TPL e nodi di interscambio modale
Infrastrutture di interscambio

  • Moduli di “stallo intelligente” nei punti di interscambio – stalli per cicli, parcheggi, bike sharing, charging hub, accoglienza, servizi vari e videosorveglianza per migliorare la fruizione dei trasporti pubblici

Mobilità lentaMobilità urbanasostenibilità


Lascia un Commento