Articolo
23 ago 2019

Ryanair lancia la nuova rotta Milano Bergamo-Tbilisi

di mobilita

Ryanair ha annunciato una nuova rotta che, a partire da Novembre 2019, collegherà Milano Bergamo a Tbilisi, in Georgia, con un 4 voli settimanali, nell’ambito della programmazione invernale 2019 da Milano Bergamo. L’operativo Ryanair su Milano Bergamo per l’inverno 2019 copre 80 rotte in totale, tra cui 10 nuove destinazioni invernali: Agadir (volo bisettimanale), Bremen (bisettimanale), Göteborg (bisettimanale), Katowice (bisettimanale), Lappeenranta (bisettimanale), Londra Southend (3 voli a settimana), Marsiglia (4 voli a settimana), Santander (bisettimanale), Sofia (giornaliero) e, naturalmente, Tbilisi (4 voli a settimana), che faranno transitare oltre 11.1milioni di passeggeri presso l’aeroporto di Milano Bergamo quest’anno. Per festeggiare questa nuova rotta da Milano Bergamo, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale sul suo network europeo a partire da soli 9,99 Euro, per viaggiare a novembre e dicembre, valida per prenotazioni entro la mezzanotte di veneredì (23 agosto) solo sul sito di Ryanair. Chiara Ravara di Ryanair ha dichiarato: “Ryanair è lieta di annunciare la nuova rotta che, a partire da Novembre 2019, collegherà Milano Bergamo a Tbilisi, in Georgia, con 4 voli a settimana, nell’ambito della nostra programmazione invernale 2019. I viaggiatori in partenza da Milano Bergamo possono ora prenotare un volo per Kutaisi fino a marzo 2020. Per festeggiare, abbiamo lanciato un’offerta speciale sul nostro network europeo a partire da soli 9,99 Euro, per viaggiare a novembre e dicembre, valida per prenotazioni entro la mezzanotte di veneredì (23 agosto). Dal momento che queste incredibili tariffe termineranno rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perdere l’occasione”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 mar 2018

AEROPORTO BOLOGNA | Al via nuovo volo diretto per Tbilisi

di mobilita

Dal 28 marzo prenderà il via il nuovo volo diretto da Bologna per la capitale della Georgia Tbilisi. Il volo sarà operato dalla compagnia di bandiera georgiana Georgian Airways con aeromobili Embraer 190 da 97 posti. “L’Aeroporto di Bologna – commenta Antonello Bonolis, direttore Business Aviation e Comunicazione del Marconi – sarà l’unico aeroporto italiano ad avere un collegamento di linea diretto con Tbilisi. Si rafforza così sempre più la rete di collegamenti con l’Europa Centro-orientale, con voli attivi da Bologna per Albania, Bulgaria, Moldavia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovacchia, Ucraina e Ungheria”. Nel dettaglio, il nuovo volo avrà due frequenze settimanali: il mercoledì e il venerdì. Il mercoledì la partenza da Tbilisi è fissata alle 9.15 con arrivo a Bologna alle 11.15, mentre il volo di rientro da Bologna partirà alle 12.15 con arrivo della capitale georgiana alle 17.45. Il venerdì partenza dalla Georgia alle 18.30 con arrivo sotto le Due Torri alle 20.30, mentre il volo dal Marconi è programmato alle 21.30 con atterraggio a Tbilisi alle 3.00 del giorno successivo (tutti gli orari sono espressi in ore locali).La Georgia è uno Stato dell’Europa orientale sulla linea di confine tra Europa e Asia e affacciato sulle rive del Mar Nero. Il centro storico di Tbilisi, con le antiche stradine acciottolate, rispecchia la lunga e articolata storia del Paese, che ha subito prima la dominazione persiana e poi quella russa. La città è caratterizzata da vari stili architettonici, che vanno dalle chiese ortodosse orientali ai palazzi in stile liberty, fino alle strutture moderniste di epoca sovietica. Da notare che il modernissimo “Ponte della Pace”, che dal 2010 unisce la città vecchia con la città nuova, è stato progettato dall’architetto e designer ferrarese Michele De Lucchi.Georgian Airways nasce nel 1993 con il nome di Airzena, mentre ha acquisito il nome attuale nel 2004. Compagnia di bandiera georgiana, ha una flotta composta da Boeing 737-700, Embraer 190 e CRJ200. Attualmente, collega Tbilisi con 21 città dell’Europa e dell’Asia occidentale.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 feb 2018

AEROPORTO DI BOLOGNA | Nuovo collegamento aereo con Tbilisi operato da Georgian Airways

di mobilita

Dal 28 marzo 2018 ci sarà un nuovo collegamento aereo dall'Aeroporto di Bologna per Tbilisi operato da Georgian Airways con due frequenze settimanali il mercoledi e il venerdi. Ecco gli operativi di volo BLQ 12:15 → TBS 17:45  A9 770 -3-5- TBS 09:15 → BLQ 11:15  A9 769  -3-5 Capitale della Georgia multietnica, multiculturale e multireligiosa, Tbilisi è mix perfetto tra una città asiatica e una città occidentale in cui il fascino di Occidente e Oriente si mescolano. La parola Tbilisi deriva dalla lingua georgiana tbili che significa tiepido. La città conta infatti numerose sorgenti di acque calde sulfuree conosciute fin dall’antichità. Proprio attorno a queste sorgenti Tbilisi venne fondata nel V secolo dopo Cristo. Oggi i bagni sulfurei di Tbilisi producono 3 milioni di litri di acqua giornalieri e sono frequentati moltissimo sia dalla popolazione locale sia dai turisti. Altro punto di interesse è la Fortezza di Narikala. Dalle sue solide mura erette nel IV secolo dopo Cristo, i visitatori potranno inoltre ammirare un panorama mozzafiato, fatto di strade lastricate di mattoni, edifici sacri, sontuosi palazzi e case colorate. Il cuore pulsante di Tbilisi è però Corso Rustaveli con il teatro dell’Opera in stile moresco, il Teatro Rustaveli in stile barocco, il palazzo del Vicerè russo ed il Parlamento. Numerosa nel centro della città anche la presenza di caffè, ristoranti e negozi. Da non perdere anche il mercato delle pulci, con oggetti di antiquariato, argenteria, e oggetti curiosi. Consigliato poi un giro sulla funicolare che permette di salire sul monte Mtasminda.

Leggi tutto    Commenti 0