21 gen 2020

easyJet ha presentato a Milano Malpensa il suo nuovo Airbus A321neo


Oggi, presso il Terminal 2 dell’aeroporto di Milano Malpensa, easyJet ha presentato il suo nuovo Airbus A321neo.

L’Airbus A321 neo fa parte della famiglia degli A320, migliorato con una new engine option (da cui la sigla neo), che prevede l’utilizzo di motori più grandi con un consumo inferiore del 15%, l’8% di costi operativi in meno è una riduzione di NOx del 10% rispetto alla serie A320. È lungo 44,5 metri e ha una distanza tra la punta delle ali di 35,8 metri; può coprire una distanza massima di 7.400 chilometri.

Entro l’estate 2020 saranno basati a Malpensa 4 Airbus A321neo, il più grande della flotta easyJet,

«La scelta di easyJet di basare a Malpensa il primo A321neo al di fuori del Regno Unito è un segnale dell’attenzione che la compagnia attribuisce a Malpensa e al suo territorio. lo valutiamo in maniera estremamente positiva perché il percorso di riduzione delle emissioni e dell’inquinamento acustico deve essere condiviso e voluto da tutta la community aeroportuale –  ha detto Armando Brunini, Amministratore Delegato e Direttore Generale Sea 

“Avere il 30% dei posti in più rispetto ai 320 e il 50% dei 319 permette a un maggior numero di persone di viaggiare con meno mezzi impiegati”, ha dichiarato Lorenzo Lagorio, Country Manager easyJet Italia.“Oltre all’aumento di capacità, questi aeromobili di nuova generazione ci consentiranno di ridurre l’impatto ambientale delle nostre operazioni, confermando il nostro impegno verso un’aviazione sempre meno inquinante. 

La flotta di EasyJet a Malpensa arriverà così a 22 aerei, e a 36 in tutta Italia.


Airbus A321 neoeasyjetMilano Malpensa


Lascia un Commento