Articolo
24 mar 2018

AEROPORTO BOLOGNA | Al via nuovi voli di linea per sei destinazioni in Russia

di mobilita

Mosca Domodedovo, Ekaterinburg, Kazan, Krasnodar, Rostov e Samara: sono le sei nuove destinazioni russe che da aprile saranno raggiungibili da Bologna con voli di linea diretti. I voli saranno operati dalla compagnia aerea russa Ural Airlines con aeromobili Airbus A320 da 160 posti. “L’Aeroporto di Bologna – commenta Antonello Bonolis, direttore Business Aviation e Comunicazione del Marconi – rafforza notevolmente la propria presenza nel mercato russo, con i nuovi voli per la Capitale e per cinque importanti città del Paese. Ci attendiamo benefici importanti, soprattutto sul versante incoming, ma non vanno sottovalutate anche la componente business, in considerazione delle aziende del territorio che hanno interessi in Russia, e la componente di traffico etnico, cioè gli spostamenti dei cittadini stranieri residenti nella nostra regione”. “L’apertura di nuovi collegamenti per Bologna è un fatto significativo per lo sviluppo dei rapporti fra la Compagnia Ural Airlines e l’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna nell’ambito dello sviluppo di una rete di collegamenti per l’Italia. I nostri passeggeri ora potranno raggiungere sei città russe dall’Aeroporto di Bologna, con comode prosecuzioni da Mosca e da Ekaterinburg”, ha commentato Kirill Skuratov, primo Vicedirettore generale e Direttore Commerciale della compagnia Ural Airlines. Nel dettaglio, i nuovi voli avranno una frequenza settimanale, tutti con partenza il sabato. Il volo di Mosca (DME) partirà dalla capitale russa alle 5.00 con arrivo a Bologna alle 7.30. Il rientro da Bologna è fissato alle 19.05 con arrivo a Mosca alle 23.25. Il volo di Ekaterinburg partirà dalla città russa alle 6.15 con arrivo al Marconi alle 8.40, mentre il rientro è fissato alle 20.10 con arrivo alle 4.15 del giorno successivo. Il collegamento di Kazan partirà alle 14.35, con arrivo sotto le Due Torri alle 18.05. Il volo di rientro è programmato alle 8.30, con arrivo nella città russa alle 13.35. Il volo da Krasnodar partirà alle 10.35, con atterraggio a Bologna alle 13.25, mentre il rientro è fissato alle 14.25, con arrivo alle 18.50. Da Rostov il volo partirà alle 15.55, con arrivo a Bologna alle 19.10. Il volo da Bologna a Rostov è programmato alle 9.40 con arrivo alle 14.25. Infine, il volo da Samara partirà alle 5.20 con arrivo al Marconi alle 7.40, per poi ripartire alle 8.40 ed atterrare a Samara alle 14.50. Tutti gli orari sono espressi in ora locale. Fatta eccezione per Mosca DME, già servita in passato, le destinazioni operate da Ural sono novità assolute per il network del Marconi.Ural Airlines si attesta oggi fra i maggiori vettori russi per volumi di traffico passeggeri. Sono stati più di 8 milioni i passeggeri trasportati nel 2017 con un incremento del 23,7% rispetto al 2016. Ural Airlines, vincitrice di riconoscimenti nazionali ed internazionali, come Wings of Russia, Safety Leaders Awards, Best Russian Social Projects, National Geographic Travel Awards, Tome of Innovations, serve oltre 200 destinazioni, con una flotta composta di 43 Airbus (23 A320, 13 A321 e 7 A319).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 dic 2017

S7 Airlines annuncia il nuovo volo diretto da Pisa per San Pietroburgo

di mobilita

S7 airlines, membro dell’alleanza oneworld®, annuncia l’apertura del nuovo collegamento diretto da Pisa a San Pietroburgo a partire dal 26 Marzo 2018 ed incrementa le frequenze per il collegamento sempre da Pisa per Mosca Domodedovo. I biglietti sono già in vendita con tariffe A/R a partire da 206 euro. Il volo diretto da Pisa a San Pietroburgo verrà operato nei giorni di Lunedì e Venerdì, con partenza da Pisa alle ore 11:50 ed arrivo a San Pietroburgo – Aeroporto di Pulkovo alle 16:15 ora locale. Il volo di ritorno partirà da San Pietroburgo alle ore 08:15 con arrivo a Pisa alle ore10:50. I voli saranno operati con moderni e confortevoli Airbus A319. “Pisa è presente nella “route map” di S7 Airlines da Aprile 2017 quando il vettore ha iniziato i collegamenti diretti per Mosca. Dal mese di Marzo 2018, i passeggeri avranno anche l’opportunità di usufruire dei comodi voli diretti per la capitale della Cultura Russa, San Pietroburgo, dalla quale potranno continuare il loro viaggio attraverso un’ ampia rete di collegamenti domestici ed internazionali” ha commentato Igor Veretennikov, S7 Group CEO. A partire dal 28 aprile 2018, S7 offrirà ai passeggeri toscani la possibilità di raggiungere il proprio hub di Mosca Domodedovo ancora più facilmente operando ben quattro collegamenti settimanali: ORARI Pisa- Mosca Domodedovo 12.10 -16.50 Lunedi, mercoledì, giovedì e sabato Mosca Domodedovo - Pisa 08.35-11.15 Lunedi, mercoledì, giovedì e sabato “Abbiamo raggiunto un risultato incredibile.” – commenta Marco Carrai, Presidente di Toscana Aeroporti – “Poter collegare la Toscana con San Pietroburgo rappresenta per la nostra società una fonte di profondo orgoglio. Questo nuovo collegamento amplia la possibilità di connessione tra la nostra Regione e la Russia, rendendo così più facili gli scambi turistici e commerciali con uno dei più importanti ed estesi mercati del mondo. Siamo entusiasti di poter offrire alla Toscana questa nuova opportunità, che porterà benefici immediati” I Passeggeri dalla Russia, così come tutti i passeggeri provenienti da altre parti del mondo, potranno scegliere Pisa quale punto di partenza per la loro visita in Italia, grazie alla splendida posizione geografica vicino a Firenze, capoluogo della Toscana, famosa anche per la splendida natura delle proprie coste. I biglietti aerei possono essere acquistati direttamente attraverso il sito internet s7.ru, le app disponibili per IPhone e Android, gli uffici S7, tramite il nostro call centre chiamando al n. 8 800 700-0707 (gratuito in Russia) o tramite tutte le agenzie di viaggio Italiane.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 nov 2017

Meridiana. Dal 3 Novembre Malpensa – Mosca diventa giornaliero

di mobilita

A partire da domani 3 novembre, con l'avvio della winter season 2017/18, a fronte del successo riscontrato in poco più di sei mesi di operatività, il collegamento internazionale tra Milano Malpensa e Mosca Domodedovo, inaugurato da Meridiana lo scorso 22 marzo, dalle attuali quattro frequenze settimanali diventerà un volo diretto giornaliero. Grazie alla collaborazione con il vettore S7 Airlines, acquistando un unico biglietto Meridiana, è possibile volare da Milano Malpensa anche verso altre sette importanti città della Russia quali San Pietroburgo, Ekaterinburg, Rostov, Nizhniy Novgorod, Omsk, Chelyabinsk, Samara facendo scalo a Mosca Domodedovo. Con il nuovo collegamento fra Milano e Mosca e l'offerta di sette città servite con un comodo scalo in coincidenza con voli S7, la Russia si conferma un mercato strategico per Meridiana, che nel 2017 prevede di chiudere l'anno con oltre 40.000 passeggeri trasportati su questa direttrice tra marzo e dicembre. L'aeromobile in servizio su questa linea è un Boeing 737-800 con 168 posti in economica e 14 in Electa Club, la business class di Meridiana. Il decollo da Malpensa è previsto tutti i giorni alle 07.00, mentre da Mosca si parte alle 13.15; il tempo di volo è di circa tre ore e trenta minuti. Il volo Meridiana è il primo del mattino a decollare alla volta di Mosca da Milano Malpensa e permette di giungere nella capitale russa entro l'ora di pranzo, così da ottimizzare al meglio gli appuntamenti per i passeggeri che viaggiano per motivi di lavoro. Anche la frequenza giornaliera è stata prevista proprio per soddisfare le esigenze della clientela business dell'area milanese. Meridiana ha messo in vendita su questa linea tariffe promozionali molto vantaggiose: sul sito della Compagnia è infatti possibile acquistare un biglietto di andata e ritorno a partire da 120 euro, per persona, tutto incluso.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 set 2017

S7 Airlines propone un nuovo volo Cagliari-Mosca per l’estate 2018

di mobilita

La compagnia aerea S7 Airlines propone, per la stagione estiva del 2018, una nuova rotta  Mosca Domodedovo - Cagliari. Il volo sarà operativo dal 03 giugno 2018 al 30 settembre 2018, e verranno utilizzati degli Airbus A320 due volte alla settimana. Ecco nel dettaglio gli operativi del volo: S7623 DME1055 - 1410CAG 320 37 S7624 CAG1505 - 2025DME 320 37

Leggi tutto    Commenti 0