Articolo
16 set 2017

American Airlines introduce il Boeing 777-200 sulle rotte da Milano verso New York e Miami

di mobilita

American Airlines ha completato la fase di ammodernamento della propria flotta di aeromobili Boeing 777-200. Gli interni di tutti i 47 Boeing 777-200 della flotta American sono stati completamente rinnovati installando 13.200 nuove poltrone (più del doppio di quelle presenti nell’Opera House di Sidney) di cui 1.842 completamente reclinabili per i passeggeri di Business Class. Se tutte queste poltrone venissero allineate si otterrebbe la stessa lunghezza della pista 4L/22R dell’aeroporto di New York JFK. “Il Boeing 777 è la spina dorsale della nostra flotta dedicata al lungo raggio ed oggi la flotta American ne conta 67 in servizio”, ha dichiarato Kurt Stache, Senior Vice President, Marketing, Loyalty and Sales. “Le classi premium di tutti i nostri Boeing 777 dispongono oggi di poltrone completamente reclinabili e accesso diretto al corridoio. Collegamento Wi-Fi internazionale e sistema d’intrattenimento a bordo personalizzato sono disponibili per tutti i passeggeri. Si tratta di un’importante pietra miliare nell’investimento di 3 miliardi di dollari in servizi ai passeggeri che American sta effettuando”. A partire dagli inizi del 2018 due aeromobili Boeing 777-200, completamente rinnovati, saranno assegnati alle rotte che American opera dall’aeroporto di Milano Malpensa MXP verso New York JFK e Miami MIA, incrementando la qualità dell’esperienza a bordo dei passeggeri. “Sono molto felice di annunciare che American Airlines opererà i voli da Milano Malpensa MXP utilizzando Boeing 777-200 completamente riconfigurati”, ha dichiarato Roberto Antonucci, Senior Manager Europe and Offline Sales – EMEA di American Airlines. “La scelta di assegnare questo aeromobile all’aeroporto di Milano Malpensa sottolinea ancora una volta l’attenzione che la compagnia ha per il mercato italiano”. Il nuovo prodotto Premium Economy sarà disponibile sulle rotte American da Milano Malpensa MXP a Miami MIA (a partire dal 16 febbraio 2018), sui voli dall’aeroporto di Roma Fiumicino FCO a Dallas – Fort Worth DFW (a partire dal 26 marzo 2018) e sul nuovo volo che collegherà l’aeroporto di Venezia VCE con Chicago ORD e che sarà operato dal moderno Boeing 787-800 Dreamliner (a partire dal 4 maggio 2018).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 set 2017

Uragano Irma: Alitalia cancella voli Roma-Miami sabato e domenica

di mobilita

A causa del passaggio dell'uragano Irma sulle coste della Florida, Alitalia ha cancellato i voli fra Roma e Miami previsti per domani 9 settembre e domenica 10 settembre. La Compagnia italiana opera un volo giornaliero da e per Miami e i collegamenti soppressi sono l’AZ 630 e l’AZ 631. Già da mercoledì sera, Alitalia ha offerto a tutti i passeggeri in possesso di un biglietto da e per Miami (e L’Avana), con partenza tra il 6 e il 12 settembre, la possibilità di ottenere il rimborso totale del biglietto o il cambio gratuito della prenotazione. La Compagnia sta prendendo contatto con tutti i passeggeri coinvolti per fornire loro informazioni e assistenza e ricollocarli sui primi voli utili. Nelle prossime ore seguiranno aggiornamenti sulla base dell’evolversi della situazione, anche per quanto riguarda i voli da e per L’Avana che per il momento restano confermati. Alitalia raccomanda ai passeggeri dei voli dei prossimi giorni da e per Miami di consultare lo stato del volo chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia), il numero +39.06.65649 (dall’estero) o consultando il sito alitalia.com, dove sono disponibili anche informazioni dettagliate sulle modalità di riprotezione.  

Leggi tutto    Commenti 0