Articolo
19 apr 2018

REGIONE LOMBARDIA | Incontro tra Mazzoncini e Fontana per migliorare sistema mobilità

di mobilita

Si è tenuto oggi, presso la sede di Ferrovie dello Stato Italiane, un incontro tra il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, e l’Amministratore Delegato di FS Italiane Renato Mazzoncini. Presenti anche Davide Caparini, Assessore al Bilancio, Finanze e Programmazione, Antonello Turturiello, Segretario generale della Regione e l’Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana Maurizio Gentile. Il primo incontro istituzionale tra il neo Presidente lombardo e il Vertice di FS Italiane è stato l’occasione per impostare un dialogo a 360 gradi sui numerosi temi di comune interesse: investimenti infrastrutturali, ferroviari e stradali, esercizio del trasporto e investimenti nei materiali rotabili. Dall’incontro è emersa la comune volontà di affrontare, nell’ambito dei rispettivi ruoli, in modo nuovo ed efficace l’urgenza di dare ai pendolari che si muovono in Lombardia una prospettiva di miglioramento del servizio e dell’intero sistema della mobilità regionale. Il lavoro condiviso di pianificazione degli interventi passerà attraverso alcuni approfondimenti tecnici che partiranno nei prossimi giorni

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
01 dic 2017

Mazzoncini: a disposizione 15 mld per realizzare nuove metropolitane

di Roberto Lentini

Durante la presentazione dei nuovi treni regionali Rock e Pop a Firenze, Renato Mazzoncini, a.d. e d.g. di Fs, ha affermato che tra Fs, Ministero e Cdp ci sono a disposizione circa 15 miliardi di euro per realizzare nuove metropolitane e quindi in grado di dare una accelerata in quel comparto vitale per la mobilita' delle citta metropolitane come non si e' mai vista negli ultimi 20 anni.  "Vogliamo realizzare e contribuire a realizzare nei prossimi 10 anni 7-8 linee metropolitane in Italia" ha continuato Renato Mazzoncini. L'Italia negli ultimi 20 anni ha investito 9 miliardi di euro nelle metropolitane e il risultato è di 238 km di metropolitane, meno di quelle che ci sono nella sola citta' di Madrid. E`stato fatto un grande piano dal ministero che ha stanziato imponenti risorse e Ferrovie si e' proposta per essere partner di project finance stanziando 2,3 miliardi di euro in autofinanziamento e Cdp sta seguendo questa operazione mettendo a disposizione le risorse che di volta in volta saranno necessarie. "Quest'anno solo in Italia abbiamo assunto poco piu' di 3.000 persone, tutti giovani, sia diplomati che laureati, e il 2018 sara' un anno di ulteriore spinta da questo punto di vista", ha poi aggiunto Mazzoncini, "stiamo crescendo come personale, aumentando anche la redditivita' per persona, in maniera efficiente, facendo in modo che Ferrovie dello Stato continui a performare bene dal punto di vista economico perche' e' quello che consente di garantire gli investimenti".

Leggi tutto    Commenti 0