Articolo
18 nov 2019

MILANO M5 | I treni raccontano gli sport invernali e le stagioni

di mobilita

I treni della linea metropolitana Metro 5 (Lilla) offriranno alle persone, per la prima volta in Italia, un’esperienza di viaggio unica e visivamente emozionante. Fotografie che raccontano gli sport invernali e il mutare delle stagioni avvolgeranno, infatti, i passeggeri con un allestimento grafico a 360 gradi che renderà il viaggio più coinvolgente. I primi due treni con la speciale grafica a tema sono stati presentati oggi, con un viaggio inaugurale. Presenti Serafino Lo Piano, Amministratore Delegato M5, Roberto Passalacqua, Presidente di M5, Arrigo Giana,  Direttore Generale di ATM. I due convogli metropolitani raccontano le sfide che Milano si appresta a vivere. Uno è dedicato agli sport della neve, omaggio al Comitato Milano/Cortina per le Olimpiadi invernali del 2026. L’altro la natura e la ciclicità delle stagioni, come attenzione all’ambiente. Metro 5, realizzata tra il 2007 e il 2015, 13,2 km di tracciato e 19 stazioni, collega Bignami Parco Nord a San Siro Stadio, garantisce quattro interscambi con le altre linee metropolitane cittadine (M1, stazione Lotto; M2, stazione Garibaldi FS; M3, stazione Zara; e rete FerrovieNord, stazione Milano Domodossola) e il collegamento diretto con lo stadio San Siro/Meazza. La linea metropolitana Lilla Utilizzata quotidianamente da 180mila passeggeri, è dotata del sistema di guida driverless che consente flessibilità di gestione in tempo reale in funzione del numero di viaggiatori garantendo così performance e qualità del servizio ad alto standard.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 ott 2019

MILANO M5 | Approvato lo schema di convenzione per il prolungamento della linea metropolitana a Monza

di mobilita

La Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, ha approvato lo schema di convenzione tra Regione Lombardia, Ministero dei Trasporti e Comune di Milano che regola il cofinanziamento statale per il prolungamento della linea metropolitana M5 a Monza. Si tratta di un’opera da 1,265 miliardi di euro, di cui 900 milioni dallo Stato, 283 milioni dalla Regione Lombardia, 37 milioni dal Comune di Milano, 4,5 milioni dal Comune di Sesto San Giovanni, 13 milioni dal Comune di Cinisello Balsamo, 27,5 milioni dal Comune di Monza. “Come Regione – ha spiegato il presidente della Lombardia, Attilio Fontana – abbiamo stanziato 283 milioni perchè, terza città lombarda per popolazione, con tutti i benefici che ne conseguono per le città a nord del capoluogo lombardo sull’asse di collegamento con la Brianza”. “Abbiamo provveduto in tempi rapidi – ha aggiunto l’assessore Terzi – a effettuare questo passaggio necessario per l’erogazione del contributo statale. Tutto deve procedere celermente, monitoreremo l’iter con attenzione. Ogni attore in campo deve fare la sua parte affinche’ il territorio possa usufruire il prima possibile di un’infrastruttura fondamentale”. “Saranno realizzati fra l’altro – ha proseguito Claudia Maria Terzi – due importanti nodi d’interscambio modale, rispettivamente al futuro capolinea della M1 a Cinisello-Monza (‘Bettola’) e a Monza FS con la rete ferroviaria, consentendo inoltre collegamenti rapidi con i principali poli d’attrazione di Monza come il centro storico, parco e Villa Reale, Ospedale San Gerardo e Polo Istituzionale. Andiamo avanti”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 dic 2018

MILANO M5 | Stazione San Siro Stadio, il nuovo sponsor sarà Dazn

di mobilita

Nuovo sponsor per la fermata metropolitana San Siro Stadio della linea M5: sarà la società Dazn spa, che attraverso la società Agente Mktg ha partecipato all’avviso pubblico gestito da M5, ad affiancare la stazione con il suo nome, logo e marchio per i prossimi tre anni. Tanto durerà, infatti, l’accordo di sponsorizzazione con la società di servizi di video streaming di eventi sportivi, che prevede il “naming” della stazione, che quindi diventerà “San Siro Stadio Dazn”, con conseguente sostituzione delle mappe della linea, la personalizzazione esclusiva degli spazi interni della fermata con grafiche pubblicitarie, oltre all’installazione di sei monitor ledwall di varie dimensioni all’interno degli spazi della stazione, utili in caso di proiezioni. Nel complesso, l’offerta prevede 170mila euro di ricavi annui (al netto dell’Iva) per Metro5 spa. Prima di Dazn, lo sponsor della fermata San Siro Stadio è stato Mediaset Premium spa, il cui abbinamento con la stazione capolinea della “lilla” ha avuto avvio nell’aprile 2015 e si è concluso nel luglio scorso. Le sponsorizzazioni rappresentano per l’Amministrazione un sistema di finanziamento innovativo che consente di recuperare risorse importanti da reinvestire nel trasporto pubblico. Al momento, delle 19 fermate della M5 quelle sponsorizzate sono Ponale con Prysmian spa (il contratto scadrà nel 2023), Garibaldi con Nissan Italia spa (fino ad ottobre 2019), Cenisio con Banca Widiba (fino al 2020), Tre Torri con Allianz e con Generali (entrambi i contratti sono validi fino al 2026), Segesta con Irccs Istituto ortopedico Galeazzi (fino al 2020), mentre per alcune stazioni è attivo anche un accordo con Igp Decaux che prevede esclusivamente pubblicità tradizionale.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 dic 2018

MILANO M5 | Nella finanziaria disponibili i fondi per il prolungamento fino a Monza

di mobilita

Arrivano buone notizie per il prolungamento della M5 a Monza. A margine di un incontro con gli industriali lombardi nella sede di Assolombarda a Milano, il ministro Salvini ha infatti dichiarato che ci sono i fondi sia per la metro di Roma sia per quella di Milano. "Sono molto soddisfatto che il ministro Salvini abbia annunciato che all'interno della Manovra sia stato previsto il budget per la realizzazione della metropolitana  Milano-Monza — ha dichiarato il governatore della Lombardia Attilio Fontana —. Ringrazio il ministro e il Governo per aver risposto prontamente alle istanze del territorio. Non sono passati neppure quindici giorni, infatti - ha ricordato il presidente - dalla seduta del Consiglio comunale di Monza in cui insieme ai sindaci dei Comuni di Milano, Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo, avevo ribadito l'importanza della realizzazione della metropolitana Milano-Monza e la necessità di un intervento del  Governo centrale. La risposta non si è fatta attendere, ora non resta che lavorare con tutti i soggetti coinvolti affinché si possa partire al più presto con l'avvio di un'opera essenziale per il territorio". Il progetto prevede per la M5 prevede quasi tredici chilometri di tracciato e dodici nuove stazioni e sarà completamente interrata in connessione con la M1 a Monza Bettola, dove arriverà tra due anni, passando per i quartieri meridionali della città, successivamente con la stazione Fs, per poi proseguire in direzione della Villa Reale e dell’ospedale San Gerardo con capolinea al polo istituzionale di Monza, dove hanno sede la provincia e diversi uffici territoriali. Il costo dell'opera si aggira sui 1.250 milioni di euro, di cui  900 dovrebbero arrivare da Roma, mentre i restanti 350 sarebbero da suddividere tra gli enti locali interessati (i quattro municipi, la Provincia di Monza, la Città metropolitana di Milano e Regione Lombardia).   

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 nov 2018

MILANO | Giovedi 29 novembre si discute sul prolungamento della metropolitana M5

di mobilita

È convocata per giovedì 29 novembre alle ore 16:30, presso il Salone d’onore della Villa Reale di Monza, una seduta aperta del Consiglio comunale dedicata alle “Iniziative relative alla realizzazione del prolungamento della metropolitana M5”. L’assemblea si svolgerà alla presenza dell’intero Consiglio comunale di Milano: interverranno il Sindaco Giuseppe Sala, il Presidente del Consiglio Comunale Lamberto Bertolé e gli undici capigruppo consiliari. Il Sindaco di Monza Dario Allevi ha invitato anche le delegazioni dei comuni attraversati dal tracciato dell’infrastruttura: Cinisello Balsamo sarà presente con il Sindaco Giovanni Ghilardi, il vicesindaco Giuseppe Berlino, l’assessore alla Viabilità Enrico Zonca e il Presidente del Consiglio Comunale Luca Papini. Il Comune di Sesto San Giovanni parteciperà con il Sindaco Roberto Di Stefano, l’assessore alla viabilità Antonio La Miranda e il Presidente del Consiglio comunale Giovanni Fiorino. Interverrà alla seduta anche il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana. L’investimento per realizzare il prolungamento fino a Monza si aggira tra il miliardo e 150 milioni di euro e 1,2 miliardi di euro con l'obiettivo di far partire i cantieri entro il 2021.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 mag 2018

MILANO | Per il prolungamento della M5 fino a Monza occorrono 700-800 milioni dal governo

di Roberto Lentini

Durante l'incontro che si è svolto ieri  tra il presidente di Regione Lombardia e il sindaco di Milano, si è anche parlato del prolungamento della linea della metropolitana M5 fino a Monza. "L'ipotesi di lavoro e' partire con i lavori prima della fine del mandato del sindaco di Milano. In ottobre sara terminato lo studio di fattibilita tecnica economica. E a quel punto - ha sottolineato il primo cittadino - si passerebbe alla progettazione operativa. Sarebbe la prima metro in Italia che collega due citta', Milano e Monza". Per finanziarla, in base alle regole attuali - e' stato detto nel corso della conferenza stampa tenuta a Palazzo Lombardia - serve che dal governo arrivi tra il 60 e il 70 per cento del finanziamento necessario per realizzare l'opera, che costera' 1,2 miliardi. "Il nostro obiettivo - hanno sottolineato il presidente della Regione e il sindaco di Milano - e' la totale condivisione della strategicita' dell'operazione e lavorare con il governo per chiedere questo intervento".

Leggi tutto    Commenti 0