Articolo
08 nov 2018

MILANO | Sabato 17 novembre sarà inaugurato il nuovo viale d’ingresso al parco di Villa Litta

di mobilita

Sarà inaugurato sabato 17 novembre il nuovo viale d’ingresso al parco di Villa Litta, oggetto, negli ultimi 4 mesi, di un importante intervento di riqualificazione.  I lavori hanno riguardato in particolar modo il rifacimento della pavimentazione, realizzata con pietra di luserna e lastre di granito dall’ingresso del parco fino alla piazzola che ospita la fontana.  L’originale pavimentazione in calcestre infatti si era ammalorata a causa del notevole afflusso di mezzi diretti ai servizi della Villa e alla manutenzione del parco. Si è inoltre intervenuto sui sottoservizi, con la realizzazione di un nuovo sistema fognario. Sono stati sostituiti anche la condotta dell’acqua potabile che serve le fontanelle del parco e i cavidotti contenenti i sottoservizi elettrici e telefonici a servizio della biblioteca. A completamento dell'intervento sono state realizzate delle aiuole dove nei prossimi giorni verranno posati arbusti serviti da un impianto di irrigazione a goccia dedicato. L’intervento, realizzato su una pavimentazione di circa 1.100 mq, è costato circa 230mila euro, cofinanziati da Comune e Municipio 9.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 nov 2018

FIRENZE | Domani inaugurazione della nuova via Gioberti

di mobilita

Domenica 4 novembre alle 16,30 si terrà l'inaugurazione della nuova via Gioberti dopo gli interventi di riqualificazione della mobilità, sia pedonale che viaria, voluti dall'Amministrazione. I lavori hanno riguardato in particolare il tratto da via Beccaria a via Villari Per i marciapiedi si è utilizzato il lastrico in pietra forte fiammata delimitata da una lista nello stesso materiale e una zanella in cemento. La stessa pavimentazione è stata proposta in corrispondenza degli incroci dove saranno realizzati spazi pedonali protetti con dissuasori di sosta. L'intrattenimento vedrà l'intervento di sbandieratori, di artisti di strada, spettacoli di ballo e animazione per bambini. Ti potrebbe interessare: FIRENZE | Al via i lavori in via Gioberti

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 ott 2018

VENEZIA | Inaugurato il nuovo parco giochi dell’area verde del quartiere “Circus” di Chirignago

di mobilita

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha inaugurato questo pomeriggio il nuovo parco giochi dell'area verde del quartiere "Circus" di Chirignago, in via Fratelli Cavanis. Alla cerimonia, davanti a decine di bimbi sorridenti che hanno "assaltato" i giochi, erano presenti anche l'assessore alle Politiche educative, Paolo Romor, l'assessore alla Coesione sociale, Simone Venturini, e l'assessore al Turismo, Paola Mar. Il "clou" con il volo in cielo di palloncini colorati, accompagnato da musica e grandi cesti di caramelle. "Questi sono luoghi da vivere - ha dichiarato il sindaco Brugnaro - I bambini hanno il diritto di crescere bene e avere un futuro migliore. Chiediamo a voi tutti residenti la collaborazione per mantenere questo posto. Abbiamo sistemato il bilancio del Comune e ora - ha continuato il primo cittadino - stiamo spendendo le risorse recuperate a favore della gente per bene che paga le tasse. La nostra azione continuerà e si svilupperà negli altri parchi, nei parcheggi, nelle aiuole, in tutti quei luoghi che devono essere mantenuti puliti e in sicurezza. Ringrazio per questo le forze dell'ordine e la nostra Polizia Locale. L'elemento che più mi interessa - ha concluso il sindaco - è che questi bambini vedano la loro città 'bella' e che crescano pensando che siamo tutti per loro". La struttura inaugurata oggi si caratterizza per installazioni pensate appositamente per i più piccoli, all'insegna del gusto di stare in famiglia all'aria aperta. Si concretizza così un investimento reso possibile anche dai fondi del programma "PON Città Metropolitane 2014-2020" (PON Metro) che ha portato nel quartiere un moderno parco giochi da 90 metri quadrati: alle altalene e agli scivoli si aggiunge anche "Dino", un brucone verde di 11 metri che diventerà con ogni probabilità una delle attrazioni principali per i bimbi residenti in zona.

Leggi tutto    Commenti 0