Articolo
11 lug 2017

L’alta velocità Brescia-Verona si farà!

di Fabio Nicolosi

Il Cipe ha approvato il progetto definitivo della linea ferroviaria Alta Velocità tra Brescia e Verona. Lo ha fatto sapere l'assessore regionale alle Infrastruttre e Mobilità, Alessandro Sorte al termine della riunione cui ha partecipato a Roma. "E' previsto anche - ha aggiunto - lo studio della fermata ferroviaria del basso Garda per favorire l'accessibilità turistica. Nei prossimi mesi si avvieranno i lavori. E' sicuramente una grande notizia che dà ulteriore prestigio al progetto di valorizzazione dell'Alta Velocità che già ha compiuto passi avanti con il completamento del collegamento fra Milano e Brescia".

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 lug 2017

Doppio Frecciarossa 1000, già 250.000 biglietti venduti in un mese

di mobilita

Duecentocinquantamila biglietti già venduti: il doppio Frecciarossa 1000 festeggia così il primo mese di attività, con prenotazioni per le sue corse che si estendono fino a settembre e oltre. Le corse del primo mese hanno conosciuto un coefficiente di riempimento medio del 70%. In numeri assoluti ognuna ha ospitato oltre 1.500 passeggeri, considerando i saliti e i discesi in tutte le fermate. La puntualità in arrivo, misurata sul range 0-15 minuti, ha superato il 97%. L'aumento dei posti a disposizione, più di 900 su ogni treno, in fasce orarie caratterizzate da un'alta domanda di mobilità, ha consentito di offrire maggiori occasioni di viaggi e rispondere adeguatamente a questi picchi. Il doppio Frecciarossa 1000, realizzato con due ETR.1000 uniti tra loro a formare un unico treno di 16 carrozze, per 400 metri di lunghezza complessiva, sfreccia a 300 km/h tra Torino e Napoli, con 4 collegamenti al giorno. Le carrozze dei due treni, identificati con le lettere A e B, hanno una numerazione progressiva che parte rispettivamente da 1A e 1B. L'indicazione della carrozza e della lettera del treno sono riportate sul biglietto e, per garantire ai clienti una corretta identificazione del posto a sedere (in particolare del giusto convoglio prenotato), sono esposte sui monitor presenti lungo il binario di partenza e a bordo treno. Il personale di assistenza di Trenitalia è a disposizione sulle banchine per favorire le operazioni di imbarco. Per i clienti che acquistano il livello Executive o Business, inoltre, a Roma Termini e Milano Centrale è disponibile il servizio Fast Track, che consente di raggiungere più velocemente il binario di partenza. Questi gli orari dei collegamenti: 9513: Torino Porta Nuova (7.00) - Napoli Centrale (13.00). Fermate intermedie: Torino Porta Susa (7.08/10) - Milano Centrale (8.00/20) - Bologna Centrale (9.22/25) - Firenze Santa Maria Novella (9.59/10.08) - Roma Termini (11.40/53) 9528: Napoli Centrale (11.00) - Torino Porta Nuova (16.50). Fermate intermedie: Napoli Afragola (11.12/14) - Roma Termini (12.10/20) - Firenze Santa Maria Novella (13.51/14.00) - Bologna Centrale (14.35/38) - Milano Centrale (15.40/50) - Torino Porta Susa (16.36/38); 9540: Napoli Centrale (14.00) - Torino Porta Nuova (20.00). Fermate intermedie: Roma Termini (15.10/22) - Firenze Santa Maria Novella (16.51/17.00) - Bologna Centrale (17.35/38) - Milano Centrale (18.42/19.00) - Torino Porta Susa (19.48/50); 9607: Torino Porta Nuova (5.50) - Napoli Centrale (11.20). Fermate intermedie: Torino Porta Susa (5.58/6.00) - Milano Centrale (6.50/7.00) - Milano Rogoredo (7.07/09) - Roma Termini (9.59/10.12).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 giu 2017

Frecciarossa Duplex: quando l’alta velocità raddoppia

di Alessandro Graziano

Qualche giorno fa vi avevamo aggiornati sul nuovo servizio di Trenitalia con ETR 1000 (Frecciarossa) accoppiati in quella che viene chiamata composizione Duplex. http://mobilita.org/2017/06/11/frecciarossa-1000-oggi-parte-la-doppia-composizione-per-oltre-900-posti/ Oggi vogliamo approfondire l'articolo con nuovi dati tecnici sul servizio attraverso del materiale informativo inviatoci da alcuni utenti che lavorano nel settore ferroviario. Lunghezza del convoglio: 404mt. Posti offerti : 914 (457 a convoglio) ETR1000 in doppia composizione: peso 980 tonnellate    Binari individuati per la partenza da Torino: o   Torino Porta Nuova 16,17 programmati. 12, 13 alternativi o   Torino Porta Susa 1,2 programmati. 3,4 alternativi L'importanza di avere dei binari dedicati permette all'azienda di poter dare i giusti servizi agli utenti dei super treni. Infatti in futuro  Trenitalia, oltre i messaggi informativi su diplay attualmente forniti,  prevede di installare totem elettronici informativi nei binari di partenza dei FR, con  contenuti del messaggio visualizzato come : binario di partenza per i FR1000 in doppia composizione e informazione su quali treni saranno operati con composizione doppia. E' inoltre in pianificazione con previsione di possibile partenza da settembre 2017 la partenza giornaliera di quattro coppie di FR 1000 Duplex fino Salerno nella tratta Milano C.le – Napoli/ Salerno.   Nel caso dei treni Duplex il fattore da tenere in relazione è la capacità elettrica della linea per una buona gestione della potenza richiesta dal mega convoglio e la domanda reale di treni con così tanti posti a sedere.  

Leggi tutto    Commenti 0