Articolo
09 mag 2019

Da luglio collegamento veloce tra le isole Eolie e l’Aeroporto di Reggio Calabria

di mobilita

Si è svolta stamane a Palazzo dei Leoni la riunione tecnica per all'attivazione delle procedure finalizzate alla realizzazione del servizio di trasporto via mare tra l'aeroporto di Reggio Calabria e le Isole Eolie. All'incontro hanno partecipato: l'Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Sicilia, on. Marco Falcone; il Sindaco metropolitano di Messina, dott. Cateno De Luca; l'Assessore alle Infrastrutture della Regione Calabria, dott. Roberto Musmanno; il Presidente della SACAL, Prefetto dott. Arturo De Felice; il Presidente della Conferenza Permanente Interregionale politiche Area dello Stretto, dott. Domenico Battaglia; il Sindaco del Comune di Lipari, dott. Marco Giorgianni. La linea comune che è emersa è stata quella di un sistema di collegamenti marittimi veloci, già dal 1 luglio, che permettano una rapidità ed efficiente rete di servizi tra l'aerostazione reggina e l'arcipelago eoliano che ben rispondono all'esigenza di fornire opportunità alle richieste del settore turistico. “La Regione Siciliana, la Regione Calabria – ha affermato l'Assessore Falcone– in perfetta sintonia con l'attività della SACAL, la società di gestione i tre aeroporti calabresi di Reggio Calabria, Crotone e Lamezia, puntano a creare finalmente dei collegamenti marittimi che possano stimolare e potenziare il turismo da e verso le Eolie. Si tratta di una strategia che punta a far diventare le nostre isole minori, che sono un patrimonio delll'intera umanità e luoghi di straordinaria bellezza, sempre più appetibili a coloro che vogliono venire a visitarle”. Sulla stessa linea è il Prefetto De Felice: “la riunione odierna è importante perché finalmente si punta ad agevolare al massimo il collegamento dello scalo aeroportuale di Reggio Calabria, in netta ripresa con la nuova gestione della SACAL, verso le isole Eolie, che sono una delle mete più ambite e che, sulla base dei nostri studi di mercato, costituiscono quell'obiettivo che i turisti, soprattutto nella stagione estiva, vogliono raggiungere nel miglior modo e con minori tempi di percorrenza. Sono fiducioso che questa sinergia che oggi è stata messa in campo troverà una conclusione a breve”. “Stiamo proseguendo con la strategia di rendere concreta la continuità territoriale – ha dichiarato il Sindaco Metropolitano di Messina, De Luca - ed oggi abbiamo avuto la possibilità anche di coinvolgere le Isole Eolie con la presenza del Sindaco Giorgianni perché, come abbiamo avuto modo di sottolineare, l'accordo che abbiamo sottoscritto ci consente di attuare in modo concreto un progetto che è fondamentale per l'intero comparto turistico eoliano. I primi profili pratici da affrontare saranno quelli che richiederanno un allineamento dei vari vettori vari gestori del traffico sullo Stretto secondo una logica di continuità territoriale, una carenza che vogliamo colmare in tempi brevissimi”. “Siamo sulla buona strada – ha ribadito il Sindaco di Lipari Giorgianni- e in tempi brevissimi, con il coinvolgimento di tutti i partner, avvieremo una strategia che consentirà nel giro di pochi mesi di poter rendere concreta la continuità territoriale e di questo ringrazio l'Assessore regionale Falcone e il Sindaco metropolitano De Luca che, con estrema prontezza, hanno accolto e si sono attivati per dare una risposta alla nostra richiesta di essere coinvolti in questo percorso che vede l'area dello Stretto al centrro di importanti iniziative nel settore della mobilità. Per noi questa è assolutamente una questione vitale che ci permetterà di usufruire di un aeroporto che renderebbe rapido l'accesso alle nostre isole. E' certamente questo in modo più funzionale, comodo ed economico per poter giungere nel nostro arcipelago”

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
16 ott 2017

Aeroporti della Calabria, per SACAL dovranno costituire la “porta di accesso al territorio”

di mobilita

Gli scali aeroportuali di Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone sono gestiti dalla società a capitale misto S.A.Cal, il cui 50,75% delle azioni è detenuto da Enti Pubblici e il rimanente da investitori privati. La Società ha un capitale sociale pari a € 13.920.225,00. In qualità di gestore aeroportuale, SACAL coordina e gestisce gli aeroporti, pianifica e coordina lo sviluppo infrastrutturale degli scali, cura la manutenzione e la pulizia; gestisce i controlli di sicurezza sui passeggeri in partenza, le aree parcheggio e la fornitura di servizi commerciali e pubblicitari attraverso concessione a terzi. Per S.A.Cal i tre aeroporti dovranno costituire la “porta di accesso al territorio” e innalzare in tal senso i livelli di qualità per ricettività, accoglienza e funzionalità. La fusione tra i tre scali calabresi è quindi il passaggio fondamentale per la realizzazione di un unico sistema aeroportuale in linea con quanto previsto dal Piano Nazionale Aeroportuale approvato dal Ministero dei Trasporti Italiano. Grazie alle sinergie tra i tre aeroporti ed alla complementarità dell’insieme di offerta del Sistema, sarà, possibile, incrementare il numero delle destinazioni raggiungibili dagli scali calabresi e delle compagnie aeree presenti. Lo sviluppo degli aeroporti sarà attuato in modo complementare, non concorrenziale ma sinergico, esaltando le specificità di ciascuno. L’aeroporto di Crotone continuerà a sviluppare il traffico turistico e leisure attraverso vettori low cost e charter, l’aeroporto di Lamezia Terme privilegerà non solo i vettori low cost ma anche i full service carrier collegando i principali hub europei e punterà anche allo sviluppo di voli intercontinentali, l’aeroporto di Reggio Calabria manterrà la sua naturale vocazione di City Airport, quale alimentatore dei principali Hub. Nel 2016 l'aeroporto internazionale di Lamezia Terme ha fatto registrare un totale di 2.514.078 passeggeri, quello di Reggio Calabria di 479.437 e quello di Crotone di 217.136. La Calabria potrà così contare su un importante sistema aeroportuale, in grado da costituire un volano di sviluppo economico del territorio all’altezza di una delle regioni più note e amate al mondo e di competere con i principali scali nazionali ed europei.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
16 set 2017

Aeroporto dello Stretto, nuove coincidenze per collegarlo con Messina

di mobilita

Messina adesso è più vicina all'aeroporto di Reggio Calabria grazie ad un accordo tra il comune di Messina e di Reggio Calabria. Da lunedi sarà infatti operativa la coincidenza tra Aliscafo della Liberty Lines e i Bus urbani dell'ATAM che in 50 minuti consentono da Messina di raggiungere l'aeroporto di Reggio Calabria in coincidenza con il volo della Blu Express per Roma Fiumicino. Ecco nel dettaglio gli orari per chi deve raggiungere l'aeroporto da Messina Messina (6:00) → porto di Reggio Calabria (6:30) dal Lunedì al Venerdi Porto di Reggio Calabria (6:35) → Aeroporto di Reggio Calabria (06:50) dal Lunedì al Venerdi Viceversa chi deve raggiungere Messina dall'aeroporto di Reggio Calabria: Aeroporto di Reggio Calabria (20:25) → Porto di Reggio Calabria  (20:45) dal Lunedì al Venerdi Porto di Reggio Calabria (20:55) → Messina (21:30) dal Lunedì al Venerdi Il servizio è utilizzabile solo dal Lunedi al Venerdi visto che il sabato e la domenica il primo aliscafo in partenza da Messina è alle ore 8,00 mentre l'ultimo aliscafo in partenza da Reggio Calabria per Messina è alle 17,40.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 set 2017

Dal 2 novembre ritorna il volo Reggio Calabria-Torino operato da Alitalia

di mobilita

Dal 2 novembre Alitalia tornerà a collegare Reggio Calabria con Torino grazie a un volo diretto che sarà operato due volte alla settimana. In aggiunta a questo nuovo volo, Alitalia continuerà a offrire un collegamento quotidiano da Reggio Calabria anche per Roma Fiumicino e Milano Linate. Tutti i voli da e per Reggio Calabria saranno effettuati con aerei Airbus 319 offrendo così ai passeggeri del capoluogo calabrese un totale di 32 voli andata e ritorno e oltre 4.600 posti ogni settimana.  I nuovi voli per Torino partiranno da Reggio Calabria ogni martedì e giovedì alle ore 14.40 con arrivo a Torino 'Caselle' alle ore 16.35. Da Torino, i voli decolleranno alle ore 12.00 per atterrare a Reggio Calabria alle ore 13.55. I soci del programma MilleMiglia possono accumulare e spendere miglia su tutti i collegamenti da e per Reggio Calabria. I biglietti possono essere acquistati su tutti i canali di vendita della Compagnia Italiana: sito web alitalia.com, call center, agenzie di viaggio e biglietterie aeroportuali.

Leggi tutto    Commenti 0