Articolo
16 set 2017

American Airlines introduce il Boeing 777-200 sulle rotte da Milano verso New York e Miami

di mobilita

American Airlines ha completato la fase di ammodernamento della propria flotta di aeromobili Boeing 777-200. Gli interni di tutti i 47 Boeing 777-200 della flotta American sono stati completamente rinnovati installando 13.200 nuove poltrone (più del doppio di quelle presenti nell’Opera House di Sidney) di cui 1.842 completamente reclinabili per i passeggeri di Business Class. Se tutte queste poltrone venissero allineate si otterrebbe la stessa lunghezza della pista 4L/22R dell’aeroporto di New York JFK. “Il Boeing 777 è la spina dorsale della nostra flotta dedicata al lungo raggio ed oggi la flotta American ne conta 67 in servizio”, ha dichiarato Kurt Stache, Senior Vice President, Marketing, Loyalty and Sales. “Le classi premium di tutti i nostri Boeing 777 dispongono oggi di poltrone completamente reclinabili e accesso diretto al corridoio. Collegamento Wi-Fi internazionale e sistema d’intrattenimento a bordo personalizzato sono disponibili per tutti i passeggeri. Si tratta di un’importante pietra miliare nell’investimento di 3 miliardi di dollari in servizi ai passeggeri che American sta effettuando”. A partire dagli inizi del 2018 due aeromobili Boeing 777-200, completamente rinnovati, saranno assegnati alle rotte che American opera dall’aeroporto di Milano Malpensa MXP verso New York JFK e Miami MIA, incrementando la qualità dell’esperienza a bordo dei passeggeri. “Sono molto felice di annunciare che American Airlines opererà i voli da Milano Malpensa MXP utilizzando Boeing 777-200 completamente riconfigurati”, ha dichiarato Roberto Antonucci, Senior Manager Europe and Offline Sales – EMEA di American Airlines. “La scelta di assegnare questo aeromobile all’aeroporto di Milano Malpensa sottolinea ancora una volta l’attenzione che la compagnia ha per il mercato italiano”. Il nuovo prodotto Premium Economy sarà disponibile sulle rotte American da Milano Malpensa MXP a Miami MIA (a partire dal 16 febbraio 2018), sui voli dall’aeroporto di Roma Fiumicino FCO a Dallas – Fort Worth DFW (a partire dal 26 marzo 2018) e sul nuovo volo che collegherà l’aeroporto di Venezia VCE con Chicago ORD e che sarà operato dal moderno Boeing 787-800 Dreamliner (a partire dal 4 maggio 2018).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 set 2017

Problemi con i mezzi di trasporto? Segnalali con l’app JOINJOHNNY

di mobilita

Una corsa per tornare a casa interrotta o annullata, vetture sporche sulle quali si è costretto a viaggiare, continui ritardi sulla linea: queste e molte altre le difficoltà potranno essere segnalate direttamente al gestore, che verrà invitato a fornire informazioni dettagliate. Da oggi è infatti possibile inoltrare segnalazioni e reclami sui trasporti pubblici,  in ambito urbano, regionale e nazionale, grazie all'app "Joinjohnny" Sei le prime città in cui da oggi sarà possibile inviare segnalazioni: Roma, Torino, Milano, Catania, Bologna e Napoli. L’applicativo renderà più semplice e immediato inviare una segnalazione, favorendo il reclamo e contribuendo all’incremento della consapevolezza dei cittadini sui propri diritti attraverso la diffusione di informazioni utili e incentivando i gestori alla risoluzione dei problemi. Un sistema di segnalazione partecipativo in cui i cittadini saranno protagonisti. Inoltre è possibile ricevere informazioni sui  diritti del viaggiatore e come fare per farli rispettare. Per attivare l'app basta registrarsi sul sito www.joinjohnny.it e scaricare gratuitamente l’ App su Google Play ed Apple Store Questa app è stata realizzata da Cittadinanzattiva nell'ambito del progetto "Johnny, il viaggio di un consumatore tra diritti disattesi, sharing economy e nuovi canali di acquisto" finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi del decreto 6 agosto 2015 e realizzato in collaborazione con Federazione Confconsumatori-ACP e Movimento Consumatori

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 set 2017

S7 Airlines propone un nuovo volo Cagliari-Mosca per l’estate 2018

di mobilita

La compagnia aerea S7 Airlines propone, per la stagione estiva del 2018, una nuova rotta  Mosca Domodedovo - Cagliari. Il volo sarà operativo dal 03 giugno 2018 al 30 settembre 2018, e verranno utilizzati degli Airbus A320 due volte alla settimana. Ecco nel dettaglio gli operativi del volo: S7623 DME1055 - 1410CAG 320 37 S7624 CAG1505 - 2025DME 320 37

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 set 2017

EUROWINGS | A partire dall’estate 2018 la compagnia aerea offrirà 22 nuove mete

di mobilita

Prosegue la crescita di Eurowings con il prossimo orario estivo: la compagnia aerea offrirà 22 nuove mete da Monaco, Hannover, Colonia, Salisburgo, Stoccarda, Amburgo e Palma di Maiorca. Tutti i voli sono già prenotabili sul sito www.eurowings.com o tramite l’app di Eurowings. In particolare evidenza le rotte turistiche a lungo raggio dall’aeroporto di Monaco che conquista sempre maggiore attenzione sia da parte dei turisti che dei viaggiatori d’affari. Con lo stazionamento di tre Airbus A330 per i voli a lungo raggio, Monaco offre partenze per Bangkok, Las Vegas. Montego Bay, Mauritius, Puerto Plata, Punta Cana, Fort Myers, Varadero e Windhoek. Fort Myers in Florida è servita anche da Colonia con un volo tutti i venerdì. A partire dall’estate 2018, i passeggeri Eurowings potranno raggiungere mete costiere del sud Europa come Corfù, Rodi e Kos, direttamente da Hannover. I voli per Corfù e Rodi saranno operati di martedì. Kos è stata inclusa nell’operativo della domenica. Anche Monastir è parte delle nuove destinazioni. I voli verso la città Tunisina partiranno di martedì. Nell’estate 2018, un totale di cinque nuove rotte saranno aggiunte all’offerta di Eurowings da Stoccarda: le destinazioni sono Alicante in Spagna, Newguay in Inghilterra, Venezia e Palermo in Italia e Zante in Grecia. I voli per Alicante saranno operati martedì, giovedì e sabato. L’isola greca di Zante sarà aggiunta all’operativo del sabato. L’offerta da Stoccarda includerà anche Palermo, tratta che sarà operata di domenica e Newguay operata di sabato. Da Salisburgo, i passeggeri potranno volare con collegamento diretto a Creta. I voli per la bella isola del Mediterraneo saranno operati ogni venerdì. Corfù sarà raggiungibile anche da Düsseldorf dove il volo è previsto di sabato. Anche da Amburgo si potrà facilmente raggiungere Corfù. Sono previsti due voli a settimana di martedì e sabato. I passeggeri in partenza da Amburgo potranno beneficiare del nuovo collegamento di Eurowings con Jersey operato di sabato. Anche per Palma, la terza base internazionale dopo Vienna e Salisburgo, ci sono nuove destinazioni in programma. In futuro Eurowings connetterà la popolare destinazione con Memmingen in Baviera. La sussidiaria di Lufthansa ha in programma voli complementari il giovedì, venerdì e domenica.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 set 2017

American Airlines lancia un nuovo volo tra Venezia e Chicago

di mobilita

A partire dal 4 maggio 2018 l'American Airlines opererà un nuovo volo fra l’aeroporto Marco Polo di Venezia (VCE) e il suo hub di Chicago O’Hare International Airport (ORD). Il nuovo servizio offrirà più di 3.000 posti alla settimana per tutta la stagione estiva e sarà operato da un modernissimo Boeing 787-8 Dreamliner. La Business Class sarà composta da 28 poltrone completamente reclinabili, con accesso diretto al corridoio, intrattenimento di bordo con i film più recenti, i migliori programmi TV, giochi, musica e estratti degli ultimi best-seller. I passeggeri di Business avranno inoltre a disposizione un vario menu internazionale studiato in partnership con lo Chef stellato inglese Mark Sargeant e la Chef di fama internazionale Maneet Chauhan. La cabina di Economy sarà composta da 198 poltrone, di cui 21 in “Main Cabin Extra” con circa 18 cm di spazio in più per le gambe. Wi-Fi internazionale e intrattenimento di bordo personalizzato disponibile in tutte le classi. Il nuovo volo si aggiunge al servizio stagionale già esistente fra Venezia (VCE) e Filadelfia (PHL) e diventa l’ottavo collegamento di American Airlines con l’Italia oltre ai voli operati da Milano verso New York (JFK) e Miami (MIA) e da Roma verso Chicago, New York, Dallas/Fort Worth (DFW), Filadelfia e Charlotte (CLT). Tutti i voli dall’Italia dispongono di poltrone di Business Class completamente reclinabili e con accesso diretto al corridoio. I passeggeri del nuovo volo da Venezia potranno beneficiare dei collegamenti dell’hub di American a Chicago verso oltre 120 destinazioni negli Stati Uniti, Canada e Messico. “Il nuovo volo da Venezia testimonia il continuo impegno della compagnia nella crescita internazionale e rafforza la presenza di American in Europa” ha commentato Jim Butler, senior vice president, International & Cargo. “Chicago è un hub molto grande per American e offrirà ai passeggeri italiani molteplici possibilità di connessioni”. “Tra Venezia e Chicago viaggiano annualmente oltre 40.000 passeggeri”- ha dichiarato Enrico Marchi, Presidente di Save- “il nuovo volo diretto per Chicago rappresenta pertanto un ulteriore importante passo per il nostro aeroporto e per l’intero Nord-Est, oltre che il settimo collegamento non stop per il Nord America”. American sta investendo oltre 3 miliardi di dollari per offrire ai propri passeggeri un’esperienza di viaggio migliore in tutto il mondo: poltrone completamente reclinabili, Wi-Fi internazionale, più scelta nell’intrattenimento di bordo e prese di corrente, un nuovo e più moderno design nelle lounge di tutto il mondo, compresa quella di Chicago e un vasto assortimento gratuito di prodotti salutari, cocktail e molto altro. Per saperne di più, qui. American, unitamente ai propri partner transatlantici, serve attualmente 23 destinazioni in Europa con oltre 130 partenze al giorno. Il 4 maggio 2018 American lancerà anche i voli da Budapest (BUD) e da Praga (PRG) verso Filadelfia. Orari: Venezia-Chicago VCE-ORD Partenza alle 2:50pm – Arrivo alle 6:15pm Chicago-Venezia ORD-VCE Partenza alle 7:00pm – Arrivo alle 11:00am (giorno successivo)

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 set 2017

Lazio, al via il nuovo orario scolastico di Cotral, scopri le novità!

di mobilita

Con l’entrata in vigore del nuovo orario scolastico, Cotral aumenta il servizio e introduce nuove modalità di collegamento. Diverse le novità del nuovo programma delle corse in tutta la regione. Viterbo Due nuove corse collegheranno ogni ora Orte con i Comuni di Valentano e Acquapendente con interscambio a Viterbo. Sono inoltre incrementati i collegamenti Civita Castellana – Roma Saxa Rubra attraverso Nepi e Monterosi. Frosinone Grazie all’ingresso in servizio dei nuovi mezzi ecologici, i bus Cotral tornano a transitare nella Ztl del capoluogo ciociaro. Sono ripristinati i percorsi delle corse da e per via Maria, attraverso via Aldo Moro e via Marittima e quelli da e per la strada statale 155, attraverso via Tiburtina, via Aldo Moro e via Marittima. Partenze garantite, ogni trenta e quindici minuti negli orari di punta, per le corse Sora – Frosinone – Roma Anagnina (andata e ritorno). Una corsa espressa Sora – Roma Anagnina via Ferentino A1 alle 6:30 del mattino garantirà invece il collegamento con la capitale a pendolari e studenti. Offerta raddoppiata per i collegamenti Fiuggi – Roma Termini (via Giolitti) con sei coppie di corse giornaliere e tre nuove fermate intermedie presso i bivi di Acuto, di Piglio e di Anagni. Provincia di Roma e litorale sud Nuovi percorsi per le linee di collegamento tra Roma Laurentina e il litorale sud: un percorso diretto sulla linea Nettuno/Tor San Lorenzo – Roma Laurentina (andata e ritorno), via SS 148 Pontina, senza deviazione a Spinaceto, Tor De Cenci e Pomezia Largo Columella; una corsa locale ogni 30 minuti nelle ore di punta da Roma Laurentina a Torvaianica (andata e ritorno), con transito da Spinaceto, Tor De Cenci, Outlet di Castel Romano, Pratica di Mare e Pomezia Largo Columella; una corsa locale ogni 30 minuti nelle ore di punta da Roma Laurentina a Torvaianica (andata e ritorno), con transito da Spinaceto, Tor De Cenci, Pratica di Mare e Pomezia Largo Columella. Il capolinea delle corse in partenza da Velletri è spostato alla stazione Fs. Per gli studenti degli istituti scolastici è a disposizione una navetta di collegamento daVelletri elettronica al nuovo capolinea Velletri FS. Nuovo cadenzato orario per le corse in partenza da Subiaco e dirette a Roma Ponte Mammolo con frequenza venti minuti. Rieti È istituita una nuova corsa alle 4:35 del mattino da Rieti Fs a Roma Tiburtina, mentre una nuova corsa alle 16:55 collega Roma Tiburtina a Rieti. Tutte le corse dirette a Rieti da Roma Tiburtina effettuano una nuova fermata di fronte al bar dello Sport (ex bar Mori) di Passo Corese. Tutte le informazioni sono disponibili nelle sezioni Orari e Calcola Percorso.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 set 2017

easyjet lancia Worldwide by easyJet per volare in tutto il mondo

di Roberto Lentini

easyJet lancia Worldwide per prenotare voli in Europa e intercontinentali come New York e Singapore  attraverso l’aeroporto di Londra Gatwick che diventerà hub di questa nuova piattaforma. easyjet sfrutterà "GatwickConnects", un network già attivo nell’aeroporto di Londra che consente ai passeggeri di connettersi con un semplice click con le diverse compagnie aeree che operano a Gatwick. I passeggeri di EasyJet possono facilmente e rapidamente proseguire i propri viaggi con altri voli, tra cui 60 rotte di lungo raggio con un trasferimento semplice e rapido dei bagagli e l’assicurazione per la perdita della coincidenza. easyjet assicura che il lancio di Worldwide non inciderà sulla puntualità e sul modello operativo. Gli aeromobili easyJet continueranno ad effettuare rotazioni in media di 25 minuti e la compagnia non ritarderà i voli per i passeggeri in coincidenza. E' prevista una connettività minima di 2 ore e 30 minuti, per fare in modo che i clienti abbiano tutto il tempo di trasferirsi da un volo all'altro. Se un passeggero dovesse perdere il volo in connessione, verrà trasferito sul primo disponibile. I partner saranno Norwegian Air, e la canadese WestJet — per volare nel Nord e Sud America e Singapore ma già ci sono trattative con compagnie asiatiche interessate al mercato europeo. "Attualmente già 200mila passeggeri prenotano voli EasyJet in connessione attraverso Londra Gatwick – ha spiegato Carolyn McCall, Ceo della compagnia – ma prima di 'Worldwide by easyJet' lo facevano autonomamente acquistando i voli e il prodotto GatwickConnects in tre transazioni separate. Con la novità introdotta dal vettore low cost britannico, invece, è sufficiente farne una sola. Circa 70 milioni dei passeggeri che viaggiano in un aeroporto easyJet ogni anno – ha aggiunto McCall - sono passeggeri che continuano il proprio viaggio su altri voli, prevalentemente di lungo raggio, ed è proprio a questo segmento che Worldwide by easyJet si rivolge". Prossimamente è intenzione di easyJet aumentare gli hub a disposizione quali Milano, Genova, Amsterdam e Parigi

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 set 2017

Ryanair inaugura tre nuove destinazioni dall’aeroporto di Milano Malpensa

di mobilita

Dal 29 ottobre sarà possibile raggiungere da Milano Malpensa tre nuove destinazioni: Liverpool, Valencia e Katowice operate dalla compagnia Low cost Ryanair Liverpool sarà raggiungibile dal 29 ottobre da Milano Malpensa con 3 voli settimanali (il martedì, giovedì e sabato), Valencia con 7 voli giornalieri e Katowice con 2 voli (il mercoledì e la domenica). A Liverpool si potrenno visitare tutti i luoghi dedicati ai Fab4 come la mostra “The Beatles Story” e la mitica chiesa di St. Peter al Cavern Club, dove i Beatles fecero le loro prime esibizioni. Valencia, affacciata sulla costa spagnola ospita l’imperdibile “Città della Scienza e delle Arti” dell’archistar Santiago Calatrava. Infine Katowice, la storica città polacca con due anime: il centro costellato di edifici in stile Art Nouveau, e la zona sud con grandi esempi di palazzi moderni.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 set 2017

Ryanair lancia la nuova rotta Perugia – Francoforte M.

di mobilita

Ryanair ha annunciato la nuova rotta Perugia – Francoforte M. che prevede 2 voli a settimana, sarà operativa ad aprile 2018 e già in vendita sul sito Ryanair.com a partire da settembre 2017. I clienti in viaggio da/per Perugia possono ora approfittare di tariffe ancora più basse e usufruire delle piú recenti innovazioni del programma “Always Getting Better” tra cui: 20 rotte operate da Madrid da Air Europa e in vendita su Ryanair.com Voli in coincidenza da Roma Fiumicino e Milano Bergamo e a breve anche da altri aeroporti Nuova partnership con Erasmus Student Network che offre agli studenti sconti e una piattaforma dedicata per effettuare le prenotazioni·         Riconoscimento vocale Alexa per cercare voli e alberghi e per verificare lo status dei voli sul sito Ryanair.com John F. Alborante di Ryanair ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare la nuova rotta Perugia-Francoforte M. che prevede 2 voli a settimana, sarà operativa ad aprile 2018 e già in vendita sul sito Ryanair.com a partire da settembre 2017. Per celebrare il lancio, stiamo mettendo in vendita biglietti con tariffe a partire da €24.99 per viaggiare dal 25 marzo al 31 maggio 2018 e prenotabili fino alla mezzanotte di venerdí (15 settembre). Poiché i posti a questi fantastici prezzi andranno a ruba velocemente, invitiamo i passeggeri a collegarsi subito a www.ryanair.com per evitare di perderli.” Ernesto Cesaretti, Presidente SASE, ha dichiarato:  “Nei mesi scorsi avevamo avuto il piacere di confrontarci a Palazzo Donini con i vertici di Ryanair e della Regione, in un incontro nel corso del quale erano stati delineati i comuni obiettivi da raggiungere nei prossimi anni. Il lancio della nuova rotta da/per Francoforte e la formalizzazione del nuovo accordo con Ryanair rappresentano un nuovo importante tassello per lo sviluppo dello scalo umbro e garantiranno per il prossimo quinquennio una crescita costante e focalizzata sull’incremento del traffico incoming, oltre a garantire in ogni caso il diritto alla mobilità dei cittadini e delle aziende umbre”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 set 2017

BOLZANO | Progetti per Brunico e la Val Pusteria

di mobilita

Meno gomma e più rotaia, risparmiando tempo e denaro, e migliorando la qualità di vita. Il treno come alternativa concreta e credibile all'auto privata è stata al centro della serata informativa sui progetti di mobilità di ieri sera (13 settembre) a Brunico: circa 200 persone hanno partecipato all'incontro, che ha visto la presenza del presidente della Provincia Arno Kompatscher, dell'assessore Florian Mussner, nonche del sindaco di Brunico e presidente della Comunità comprensoriale Roland Griessmair, del presidente di STA (Strutture trasporto Alto Adige) Martin Ausserdorfer e del direttore della Ripartizione mobilità Günther Burger. "Il nostro compito - ha sottolineato Kompatscher nel suo intervento - è quello di creare le infrastrutture per la mobilità del futuro, pensandole assieme alla popolazione: si tratta di trovare le soluzioni migliori per l'ambiente, la salute, l'economia e la qualità di vita". Se per quanto riguarda il traffico l'impegno prioritario è sulle circonvallazioni, l'obiettivo reale è quello di fare in modo che gli spostamenti avvengano sempre di più con mezzi sostenibili dal punto di vista ambientale, e da questo punto di vista il treno è il mezzo del futuro. Le parole d'ordine sono orario più vicino alle esigenze della popolazione, tempi di percorrenza più rapidi e nuove stazioni. "Puntiamo ad un cadenzamento orario di un treno ogni 30 minuti per tutto l'Alto Adige - ha aggiunto Kompatscher - e di un treno ogni 15 minuti negli orari di punta sulle tratte maggiormente trafficate. Per fare ciò dobbiamo investire nei grandi progetti di mobilità come l'elettrificazione della Val Venosta, il tunnel del Virgolo di Bolzano, il raddoppio della Merano-Bolzano e, per la zona della Val Pusteria, la variante della Val di Riga e il nuovo centro di mobilità di Brunico. Tutto ciò senza dimenticare, ovviamente, il tunnel di base del Brennero, che sarà pronto entro il 2026". 10 milioni di passeggeri nel 2017 Secondo l'assessore alla mobilità Florian Mussner, anche la popolazione deve dare il proprio contributo "cambiando le proprie abitudini e cercando di spostarsi sempre di meno con i mezzi a motore". L'alternativa è ovviamente rappresentata dal treno, che può già contare su ottimi standard di qualità: il 90% dei nuovi treni giungono a destinazione con una puntualità del 97%, e 44 delle 55 stazioni presenti sul territorio sono state modernizzate anche tramite la creazione di parcheggi e il miglioramento dei collegamenti con gli autobus. "Se nel 2012 i passeggeri erano a quota 6,2 milioni - ha ricordato Mussner - ora siamo giunti a quota 10 milioni, e la crescita maggiore si è registrata proprio in Val Pusteria. A migliorare ulteriormente la situazione ci penseranno progetti come la variante della Val di Riga, le nuove stazioni di Varna e Sciaves e il BBT". A proposito di futuro, il direttore della Ripartizione mobilità, Günther Burger, ha illustrato le novità in programma: da Brunico partirà un treno ogni 30 minuti in direzione Bolzano e Vipiteno, e il collegamento con il capoluogo, grazie alla variante della Val di Riga, sarà accorciato di 15 minuti. "Per quanto riguarda un pendolare - ha spiegato Burger - che effettua circa 220 viaggi l'anno, ciò significa guadagnare 110 ore del proprio tempo libero". Il presidente e il direttore di STA, Martin Ausserdorfer e Joachim Dejaco, hanno poi annunciato che Brunico verrà dotata nei prossimi anni di un centro di mobilità che rispetta i più moderni standard di qualità, e che diventerà uno snodo chiave strategico per tutto il trasporto pubblico della zona. Sarà inoltre migliorato il collegamento con la zona produttiva a Casteldarne, e tutti i progetti di mobilità che riguardano il territorio saranno presentati e discussi in altre assemblee pubbliche nei prossimi mesi. Variante della Val di Riga La bretella ferroviaria di 3,5 km. che collegherà Sciaves e la linea del Brennero connettendola direttamente con quella della Val Pusteria evitando il cambio di treno a Fortezza, consentirà di potenziare strategicamente l'utilizzo del treno in tutta la zona risparmiando 15 minuti nel tempo di percorrenza. Secondo uno studio, infatti, l'incremento previsto nel numero dei passeggeri sarà di circa 750mila persone. Per quanto riguarda il progetto, che dovrebbe essere completato entro il 2024, il primo tratto scorrerà parallelamente all'autostrada, per poi entrare in un tunnel lungo 850 metri che condurrà sino al ponte della strada della Val Pusteria. Da qui la variante proseguirà lungo il percorso della strada statale sino all'incrocio per Naz-Sciaves, dove è prevista una nuova stazione, mentre l'ultimo tratto sarà interrato sotto la statale sino all'allacciamento con l'attuale linea ferroviaria che collega Fortezza e San Candido. Il progetto prevede un investimento di 125 milioni di euro, parte dei quali saranno sostenuti da RFI. In aggiunta a ciò, il CIPE ha già previsto uno stanziamento per la variante della Val di Riga di 49 milioni di euro. Centro di mobilità di Brunico Uno dei progetti chiave per la mobilità della Val Pusteria è rappresentata dal centro di mobilità di Brunico, la cui progettazione e realizzazione è affidata a Provincia, Comune e STA. Tutto l'areale ferroviario, che occupa una superficie di ben 22mila metri quadrati, sarà riorganizzato, e verrà trasformato in uno snodo chiave per il traffico: non solo quello su rotaia. Sono 16, infatti, le linee di autobus che hanno come capolinea la stazione di Brunico fra Citybus, Nightliner e bus extraurbani, e in futuro sarà più comodo e semplice sfruttare le coincidenze tra i diversi mezzi grazie anche al terminal dei bus con 10 aree di fermata. A ciò si aggiungeranno anche parcheggi per auto e bici, punti per il car-sharing e aree verdi. L'edificio della stazione ferroviaria verrà risanato, e si interverrà anche sugli accessi legati alla viabilità cittadina con l'obiettivo di sgravare la via Marconi dal peso del traffico, che sarà regolato in maniera migliore grazie anche alla rotatoria di via Falzes e ai ponti su Rio Aurino e Rienza.

Leggi tutto    Commenti 0