Articolo
01 feb 2019

REGIONE SICILIANA | Convocato tavolo per la continuità territoriale

di mobilita

Si apre tra dodici giorni a Roma il tavolo tecnico - istituzionale sulla "continuità territoriale" per gli aeroporti siciliani di Comiso e Trapani. A presiederlo sarà il governatore della Sicilia Nello Musumeci che, su delega del Governo nazionale, ha già fissato l'incontro il 12 febbraio, alle ore 10, presso la sede del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. La conferenza dei servizi, prevista dalla legge n. 388 del 2000, si propone di individuare il contenuto degli oneri di servizio pubblico - in relazione ai livelli tariffari, ai soggetti che usufruiscono di agevolazioni, al numero e agli orari dei voli, alle tipologie degli aeromobili nonché alla capacità dell'offerta - da imporre sui collegamenti aerei tra gli aeroporti di Trapani e Comiso ed alcuni scali nazionali. Insieme a Musumeci, parteciperanno alla riunione l'assessore regionale delle Infrastrutture e della mobilità Marco Falcone, i rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dell'amministrazione regionale, dell'Enac, del Comune di Trapani, del Comune di Comiso, della società Airgest di Trapani, della So.A.Co e dell'aeroporto di Comiso. "Il Governo regionale - commenta Musumeci - ha da sempre posto fra i suoi obiettivi quello di risolvere l'annosa questione della continuità territoriale, troppo spesso oggetto di discussioni senza risultati. E' arrivato il momento di dare una soluzione concreta ai tanti disagi subìti dalla popolazione residente nell'Isola a causa delle onerose tariffe del trasporto aereo. La necessità dei cittadini siciliani di essere agevolmente collegati con il resto del Paese deve prevalere, in un'ottica di bilanciamento, sui meri interessi economici delle compagnie aeree".

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 gen 2019

Svelati i primi dettagli della prossima ammiraglia Mardi Gras di Carnival Cruise Line

di mobilita

Carnival Cruise Line ha rivelato i primi dettagli di design per l'attesissimo Mardi Gras , la nave più innovativa della linea che debutterà nel 2020 e la prima nave da crociera del Nord America alimentata da LNG.   Il Mardi Gras offrirà una vasta gamma di esepienze già note nelle navi di Carnival e di nuove ed entusiasmanti esperienze ci saranno nella Mardi Gras grazie allesei aree tematiche. In tutti i 20 ponti della nave e in ciascuna di queste aree distintive, gli ospiti troveranno modi divertenti e memorabili per creare la propria vacanza personalizzata con opzioni di ristorazione,  intrattenimento, svago e relax. Le sistemazioni sul Mardi Gras includeranno più di 20 diverse categorie di cabine e diversi livelli di suite spaziose e lussuose.  Il Mardi Gras includerà anche spazi aperti più ampi su qualsiasi nave di Carnival e uno spettacolare atrio che fungerà da fulcro della nave e uno straordinario punto focale dove gli ospiti saranno accolti a bordo. "Quando i nostri ospiti scelgono il divertimento e prenotano una vacanza al Mardi Gras, troveranno molti primati ed esperienze eccitanti, il tutto arricchito dall'atmosfera divertente che il nostro grande equipaggio di Carnival trasporta in ogni crociera", ha dichiarato Christine Duffy, presidente di Carnival Cruise Line . "Abbiamo appositamente progettato Mardi Gras per invitare tutti a creare la propria esperienza di vacanza divertente personalizzata con opzioni per soddisfare ogni età, umore o gusto." Sei zone emozionanti e distintive Aggiungi al divertimento Le sei zone del design di Mardi Gras inviteranno gli ospiti a passeggiare per tutta la nave per godersi le nuove uniche caratteristiche del Mardi Gras insieme agli elementi distintivi che hanno reso la Cruise Line di Carnival America, tutte godute in un'atmosfera festosa, sociale e comunitaria con opportunità per gli ospiti di rilassarsi, ricaricare e riconnettersi con familiari e amici. Le sei aree saranno a tema intorno a Grand Central, French Quarter, La Piazza, Summer Landing, Lido e The Ultimate Playground e le attrazioni includono: Grand Central (Deck 6-8, mid-ship): creando un senso di meraviglia nel momento in cui gli ospiti salgono a bordo, la trasformazione Grand Central porta il tradizionale concetto di atrio a nuovi livelli, combinando un complesso di intrattenimento di giorno in giorno con tre spettacolari - vetrate dal pavimento al soffitto e un bar che si affaccia sul lato di dritta della nave, che sarà il luogo ideale per socializzare e osservare le persone in mezzo a vaste vedute sull'oceano. A pochi passi sono Bonsai Sushi e Bonsai Teppanyaki, che sono stati ampliati da progetti su navi esistenti per riflettere la loro popolarità con gli ospiti. C'è anche il primo Punchliner Comedy Club in assoluto dove gli ospiti possono godere di spettacoli serali, e il sempre popolare Piano Bar 88 per cantare-un-lungo che riunisce gli ospiti in un ambiente intimo e piacevole. French Quarter (Deck 6, a poppa): in un cenno alla cultura di New Orleans che combina un intrattenimento vivace con una scena gastronomica senza precedenti, il French Quarter sarà caratterizzato da nuovi bar, musica e ristoranti che catturano alla perfezione lo spirito festivo di Big Easy . E poiché lo spirito di New Orleans è così strettamente legato alla scena jazz, questo quartiere è collegato tramite una passeggiata a due ponti che conduce ad un tradizionale jazz club di New Orleans con intrattenimento dal vivo e drink rinfrescanti. Maggiori dettagli su queste nuove scelte culinarie e di intrattenimento e l'introduzione di una nuova partnership per celebrità del Carnival saranno rivelate questa primavera. La Piazza (Ponte 8, mid-ship): A La Piazza, gli ospiti vengono trasportati in Italia dove celebrano il ricco patrimonio degli alti ufficiali di Carnival con una cucina autentica dall'accogliente Cucina del Capitano in stile familiare e la Pizzeria del Capitano 24/7 un nuovo ristorante di pesce a tema mediterraneo. C'è anche un bar dove gli ospiti possono assaporare cappuccino di giorno o classici cocktail italiani durante la notte, mentre i musicisti accompagnano gli ospiti. Summer Landing (Deck 8, a poppa): Progettato come il luogo ideale per il relax, Summer Landing ospiterà una birreria Guy's Pig & Anchor Smokehouse ampliata con specialità barbecue affumicate create dal partner di lunga data Guy Fieri, oltre alla linea esclusive birre artigianali ParchedPig prodotte a bordo. Per un divertimento all'aria aperta all'aperto, ci sarà una piscina e idromassaggio, un nuovo bar, il bancone del pranzo per la Smokehouse Brewhouse insieme a ampi spazi relax e salotti, il che rende questo il luogo ideale per godersi tutto il divertimento che un'esperienza di vacanza carnival offre. Lido (ponte 16-17, a poppa): il Carnival è già noto per i suoi vari ristoranti informali a bordo piscina e il Lido ampliato del Mardi Gras lo porterà a un livello completamente nuovo con le specialità carnival come il Guy's Burger Joint, il Seafood Shack ispirato alla New England e BlueIguana Cantina ristorante messicano, insieme ad alcuni nuovi concetti che verranno annunciati in un secondo momento che sicuramente ispireranno i fan dei foodie. The Ultimate Playground (Decks 18-20, a poppa): il parco giochi Ultimate, adatto ai ponti 18-20, offre agli ospiti fantastiche viste sul mare mentre si godono il sole e il divertimento in questa spaziosa area giochi per famiglie evidenziata dal più grande e il più elaborato parco acquatico di Carnival WaterWorks nella flotta, insieme ad una SportSquare ampliata. L'Ultimate Playground è anche il luogo in cui gli ospiti troveranno il tanto atteso BOLT: Ultimate Sea Coaster , il primo rollercoaster in mare annunciato a dicembre 2018 , dove i motociclisti corrono lungo una pista di 800 piedi raggiungendo una velocità di quasi 40 miglia all'ora.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 gen 2019

Ecco le RockStar Suite della nave crociera Scarlet Lady che salperà nel 2020

di mobilita

Virgin Voyages, brand crocieristico del gruppo di Richard Branson, ha rilasciato alcuni rendering delle RockStar Suites. Le suite sono immerse nel patrimonio del rock and roll Virgin, con cenni alle icone come Grace Jones. Presentano un design retro-futuristico con blu profondo e elementi dicroici iridescenti nel bagno per riecheggiare il mare blu intenso. La suite dispone di mobili su misura di Tom Dixon, tra cui grandi tavolini glam vanity e letti king europei che siedono sopra il terrazzo. Ogni piccolo dettaglio è stato considerato, fino al cassetto del kit barware ispirato al mondo nautico in modo che i marinai abbiano tutti gli strumenti per mescolare le bevande di cui potrebbero aver bisogno. Le camere dispongono inoltre di sensori che consentono di adattare automaticamente la cabina ai movimenti di Sailor, consentendo anche all'illuminazione di passare facilmente dalla modalità di riproduzione diurna a quella serale. "Volevamo utilizzare tutti gli aspetti del marchio Virgin, inclusi il nostro patrimonio musicale, elementi di Virgin Galactic e ispirazione da Necker Island di Richard Branson ", ha aggiunto Jamie Douglas, Senior Product Design Manager di Virgin Voyages. "L'idea era di considerare i bisogni e le comodità dei croceristi e di creare suite che fossero sociali, ispiratrici e rilassanti, in modo che potessero trascorrere un periodo felice ". Scarlet Lady includerà 78 RockStar Suites, tra cui 15 Mega RockStar Suites, conosciute come Massive, Fab, Posh e Gorgeous Suites - tutte in posizione privilegiata sul ponte 15, un ponte superiore ispirato a Richard Branson cocktail lounge, che sarà esclusiva per RockStar Suite Sailors. La Massive Suite dispone di una sala da musica, che è una camera da letto extra, ed è fornita di chitarre, un amplificatore e un punto di osservazione privato speciale nella parte anteriore della nave, perfetto per il marinaio meditativo. La terrazza di questa suite dispone anche di una vasca idromassaggio in piedi, un tavolo in stile pista per ospitare gli ospiti e, come in tutte e quattro le Mega Star Suite, una doccia Peek-a-View all'aperto, che offre la possibilità di guardare il mare mentre si sciacqua off. Tutti i livelli di RockStar Suites sono dotati di bagni in marmo dal piano più alto, forniti ovviamente di prodotti premium. Le docce sono dotate di finestre e porte in vetro diclorico multicolore, che offrono una vista spettrale nella stanza o verso il mare, nella doccia Peek-a-Boo. Ti potrebbe interessare: Fincantieri costruirà una quarta nave per Virgin Voyages

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 gen 2019

Fincantieri si è aggiudicato il contratto per la costruzione di una LCS 31 Freedom

di mobilita

Nell’ambito del programma Littoral Combat Ship (LCS) della US Navy, il consorzio di cui fanno parte Fincantieri, tramite la sua controllata Fincantieri Marinette Marine (FMM), e Lockheed Martin Corporation, si è aggiudicato il contratto per la costruzione di una ulteriore LCS. LCS 31 sarà la sedicesima nave del programma LCS variante “Freedom”, uno dei principali di costruzione navale per la Marina degli Stati Uniti. Fincantieri e Lockheed Martin sono impegnate a pieno ritmo nella produzione e ad oggi hanno consegnato sette navi alla US Navy. Ci sono attualmente sette unità già in diversi stadi di costruzione nel sito di Fincantieri Marinette Marine. Il programma LCS è stato assegnato nel 2010 a FMM, nell’ambito della partnership tra Fincantieri e Lockheed Martin, leader mondiale nel settore della difesa. La variante “Freedom” costituisce una nuova generazione di navi multiruolo di medie dimensioni, progettate per attività di sorveglianza e difesa costiera, per operazioni in acque profonde e per diversi tipi di missioni nell’ambito della difesa da minacce di tipo “asimmetrico” quali mine, sottomarini diesel silenziosi e navi di superficie veloci. Le unità LCS variante “Freedom” sono state impiegate con successo nel Pacifico occidentale.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 gen 2019

Svelate le prime immagini della cabina del Boeing 777X

di Roberto Lentini

Boeing ci fa vedere, attraverso la sua pagina facebook, la cabina del nuovo Boeing 777X in fase di sviluppo. Il 777X è dotato di nuovi motori GE9X, nuove ali in materiale composito con winglets pieghevoli, una fusoliera più larga e altre migliorie derivanti dal Boeing 787. Le finestre nel Boeing 777X  sono più alte e grandi, permettendo a tutti i passeggeri una vista verso l'esterno. Il Boeing 777X offre una cabina più ampia per una maggiore flessibilità, lo spessore della parete della cabina è ridotto di 2 pollici su ciascun lato L'aerodinamica è migliorata grazie a una punta alare pieghevole   Altre caratteristiche: Abbassata l'altitudine della cabina Migliorata l'umidità interna Aria più pulita Tecnologia Smooth ride Migliore controllo della temperatura Rumore inferiore della cabina

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 gen 2019

Alitalia cancella il contratto di leasing dei tre aerei Airbus A321 neo di nuova generazione

di mobilita

Alitalia cancella il contratto di leasing dei tre aerei Airbus A321neo di nuova generazione precedentemente in forza a Primera Air. Alitalia non ha rilasciato una dichiarazione ufficiale ma molti forum, esperti di aviazione, confermano la notizia. L'attuale amministrazione ha infatti ritenuto più prudente cancellare il contratto, fortemente voluto dall'ex commissario Luigi Gubitosi, piuttosto che modernizzare la flotta e cogliere i benefici finanziari immediati di una minore quantità di carburante bruciata su molte delle sue rotte popolari. La sigla neo, significa New Engine Option, in italiano si traduce letteralmente in Opzione Nuovo Motore. Il cambiamento principale consiste infatti nell'uso di motori più grandi e più efficienti, con il 15% in meno di consumo di carburante, costi operativi inferiori dell'8%, meno rumore e una riduzione di NOx  almeno del 10% rispetto alla serie A320. Attualmente Alitalia gestisce alcuni dei più vecchi A321 del mondo e di questi ci sono aerei che hanno volato per ben 22 anni.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 gen 2019

Incidente all’aeroporto di Malta tra un velivolo Ryanair in arrivo e un velivolo della Turkish Airlines in partenza.

di mobilita

Ieri all'Aeroporto di Malta è avvenuto un incidente che ha coinvolto un velivolo Ryanair in arrivo e un velivolo della Turkish Airlines in partenza.  I due velivoli sono entrati in collisione mentre il Boeing 737 della Ryanair, che era atterrato da Bari, stava rullando verso Apron 9 via Taxiway Charlie, e il Turkish Airlines Boeing 737, diretto a Istanbul, era in attesa su Taxiway Delta. L’impatto tra la punta dell’ala del velivolo Ryanair e lo stabilizzatore di coda del velivolo della Turkish Airlines ha provocato lievi danni. I team di emergenza sono stati inviati nell’area dell’incidente, e hanno segnalato l’assenza di feriti. L’aeroporto internazionale di Malta sta ora supportando le autorità competenti nelle loro indagini su ciò che ha condotto a questo incidente. L’aeroporto internazionale di Malta si scusa per gli eventuali disagi causati ai passeggeri a bordo dell’aeromobile, tuttavia, le circostanze erano al di fuori del controllo dell’aeroporto.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
12 gen 2019

Trenord cerca Capotreni e Macchinisti da inserire nel proprio organico

di mobilita

Trenord, per affrontare le nuove sfide della mobilità, cerca 200 Capotreni e Macchinisti dinamici e motivati da inerire nel proprio organico. Le candidature dovranno essere inviate entro il 1° febbraio 2019 ai seguenti link:   CAPOTRENO MACCHINISTI Il capotreno svolge attività di vendita e controllo dei titoli di viaggio a bordo treno, fornisce assistenza e informazioni ai viaggiatori, coordina l’equipaggio di bordo e garantisce la corretta applicazione delle norme specifiche della circolazione nel rispetto delle procedure di sicurezza, coadiuvando il macchinista nei casi previsti. SEDI DI LAVORO: Lombardia e regioni limitrofe. REQUISITI Diploma di scuola media superiore Ottima conoscenza della lingua italiana Buona conoscenza della lingua inglese Disponibilità a lavorare su turni e nei giorni festivi Spiccate doti relazionali, problem solving e stress management Educazione, flessibilità, puntualità Responsabilità, affidabilità, coscienziosità e rispetto delle regole La ricerca non è rivolta a candidati già in possesso delle abilitazioni alla mansione di capotreno o macchinista seppur conseguite anche solo parzialmente. Il macchinista deve garantire alla clientela un viaggio puntuale e regolare, nel rispetto delle normative di sicurezza. Lavora in team con il capotreno per tutte le attività legate allo svolgimento del servizio. SEDI DI LAVORO: Lombardia e regioni limitrofe.   REQUISITI Diploma di scuola media superiore Ottima conoscenza della lingua italiana Buona conoscenza della lingua inglese Disponibilità a lavorare su turni e nei giorni festivi Responsabilità, affidabilità, scrupolosità Stabilità ed autonomia decisionale richieste dal ruolo nel rispetto delle norme regolamentari e disposizioni aziendali Flessibilità, capacità di ascolto e buone doti relazionali La ricerca non è rivolta a candidati già in possesso delle abilitazioni alla mansione di capotreno o macchinista seppur conseguite anche solo parzialmente.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
09 gen 2019

Boeing mette a segno un nuovo record di consegne di aerei

di mobilita

Boeing ha consegnato 69 aerei 737 a dicembre stabilendo così un nuovo record annuale di 806 consegne nel 2018 e superando il suo record precedente di 763 consegne nel 2017. Mentre ha consegnato un numero maggiore di aerei, Boeing ha incrementato ancora il suo rilevante portfolio ordini con 893 ordini netti, tra i quali 203 aerei venduti a dicembre. “Boeing ha alzato l’asticella ancora una volta nel 2018 grazie all’incredibile impegno dei nostri colleghi nel soddisfare le richieste dei clienti e al continuo miglioramento della qualità e della produttività”, ha commentato Kevin McAllister, Boeing Presidente & CEO di Commercial Airplanes. “In un anno così dinamico, la nostra disciplina di produzione e i nostri partner fornitori ci hanno aiutato a consegnare più aerei di sempre  per soddisfare la forte domanda mondiale di viaggi aerei”. Con un backlog ordini di sette anni, Boeing ha incrementato la produzione del famoso 737 a metà del 2018 a 52 aerei al mese. Quasi la metà delle 580 consegne di 737 dell’anno è stata della famiglia MAX, a più basso consumo e longer-range, compresi i primi aerei MAX 9. Allo stesso tempo, Boeing ha continuato a produrre il 787 Dreamliner al ritmo di produzione più elevato per un aereo twin-aisle, per supportare la forte domanda per il jet super-efficiente. Il programma Dreamliner ha chiuso l’anno con 145 consegne. Le consegne dei vari modelli 777, 767 e 747-8 hanno raggiunto il totale di 806 aerei nell’anno. Le consegne del 767 comprendono il trasferimento di 10 767-2C a Boeing Defense, Space & Security per il programma KC-46 tanker dell’ U.S. Air Force. Sul versante ordini, Boeing ha ottenuto un successo di vendite di aerei con 893 ordini netti, del valore di 143,7 miliardi di dollari secondo i prezzi di listino. L’azienda, che ha  ampliato il backlog ordini di quasi ogni programma, ha mostrato partidolare forza nella categoria twin-aisle con 218 ordini widebody lo scorso anno. Il 787 Dreamliner conferma e amplifica il suo status di aereo twin-aisle venduto più velocemente nella storia, con 109 ordini lo scorso anno e quasi 1.400  dal lancio del programma. Tra i risultati più evidenti: Hawaiian Airlines è passata dall’Airbus A330 al 787 e Turkish Airlines è diventata nuovo cliente. American Airlines e United Airlines hanno incrementato la lista in crescita di acquisti di Dreamliner con 47 e 13 aerei rispettivamente. La famiglia 777 continua il suo successo nelle vendite con 51 ordini netti nel 2018, in testa le vendite del 777 Freighter a DHL Express, dEx Express, ANA Cargo, Qatar Airways e altri importanti operatori cargo. Il programma 777, grazie a ordini aggiuntivi a dicembre, ha superato i 2.000 ordini sin dal suo lancio. La famiglia 737 MAX a dicembre ha raggiunto anche un importante traguardo sorpassando i 5.000 ordini netti con 181 nuove vendite. Nell’intero anno, il programma 734 ha ottenuto 675 ordini netti, comprese le vendite a 13 nuovi clienti. “Siamo onorati che i clienti in tutto il mondo continuino a scegliere le capacità senza confronti degli aerei e servizi Boeing. In aggiunta alla corrente domanda per il 737 MAX, assistiamo a solide vendite per ognuno dei nostri aerei twin-aisle con un appoggio incondizionato per le loro prestazioni ed efficienza leader del mercato”, ha dichiarato Ihssane Mounir, senior vice president of Commercial Sales & Marketing di The Boeing Company.  “Più ampiamente, un altro anno di ordini per aerei healthy continua a supportare la nostra previsione a lungo termine per una solida domanda globale che vedrà la flotta di aerei commerciali duplicarsi in vent’anni”, ha aggiunto Mounir. Un report dettagliato degli ordini di aerei commerciali per il 2018 è disponibile sul sito Boeing Orders and Deliveries website. Un video mostra i principali traguardi raggiunti da Commercial Airplanes nel 2018.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
05 gen 2019

Parte oggi da Genova la prima crociera intorno al mondo, la “World Cruise”, di MSC Crociere

di mobilita

Parte oggi dal porto di Genova la prima MSC World Cruise, un vero e proprio giro del mondo attraverso molti continenti in 119 giorni! L'itinerario è diviso in tre segmenti. Prima MSC Magnifica attraverserà l'Oceano Atlantico per visitare i Caraibi, attraversare il Canale di Panama ed esplorare l'America Centrale toccando anche San Francisco. Nel secondo segmento, gli ospiti esploraranno prima l’Oceania e poi le isole Hawaii. Dopo le soste a Tahiti, Bora Bora e Fiji, la nave raggiungerà la Nuova Zelanda, per poi fermarsi nelle iconiche città australiane di Sydney e Melbourne. L'ultimo segmento esplorerà l'Oceano Indiano, visitando Singapore, Malesia, Thailandia e Sri Lanka, ma non prima di aver trascorso due giorni nelle magiche Maldive. Il passaggio attraverso il Canale di Suez ci porterà poi in Oman, negli Emirati Arabi Uniti e in Giordania, prima di tornare nel Mar Mediterraneo. Oltre all'eccezionale ospitalità a bordo, la crociera include alcuni preziosi extra, tra cui 15 escursioni e un pacchetto bevande durante i pasti. Gli ospiti di questa crociera speciale riceveranno a bordo una serie di materiali dedicati tra cui un diario di viaggio, una rivista turistica così come dei video con i dettagli delle loro destinazioni. Per assicurare un indimenticabile viaggio culinario, 9 chef di fama internazionale daranno il proprio contributo per una cena gourmet e durante questo pasto unico, gli chef incontreranno gli ospiti. A bordo non mancherà un programma di intrattenimento di livello mondiale che sarà completato da ambiziosi giochi a squadre e quiz su temi globale, nonché una vasta gamma di attività per arricchire l'esperienza della crociera, molte delle quali relative alle destinazioni visitate, come lezioni di lingua e lezioni di ballo con artisti professionisti provenienti da tutto il mondo. “Siamo lieti di poter offrire alla nostra clientela un prodotto di punta come la World Cruise, che ha incontrato fin da subito il massimo gradimento del pubblico. La prossima edizione della crociera intorno al mondo, che partirà sempre da Genova a gennaio del 2020, è infatti quasi tutta sold out e anche per l’edizione 2021, ancora più ricca di destinazioni, stiamo registrando una forte richiesta da parte dei viaggiatori”, ha commentato Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere. La World Cruise 2019 sarà anche un’esperienza “social” grazie alla la presenza a bordo di 9 influencers provenienti da tutto il mondo – Benn TK (Australia), Kara and Nate (USA), Izhan (Spagna), Life to Go (Germania), Anil B (Svizzera), Human Safari(Italia), Nick Miller (Sud Africa), Ayumu Yamashita (Giappone) e Vitor Liberato (Brasile) che navigheranno insieme ai crocieristi per raccontare la vita sulla nave e le diverse esperienze a terra, interagendo con i crocieristi e con l’equipaggio.  

Leggi tutto    Commenti 0