Cristina Betti

0 no rank

Dottoressa in Filologia, mi alterno fra il lavoro di bibliotecaria, di insegnante e di organizzatrice di conferenze e presentazioni. Svolgo attività di volontariato per l’Associazione Paka, che si occupa di ospitalità e sostegno a distanza dei bambini residenti nei villaggi rurali della Bielorussia contaminati dall'incidente di Cernobyl. Ho cominciato ai interessarmi alle tematiche della mobilità sostenibile con il progetto “Yang People Mover”: da allora sono una cicloamatrice equipaggiata con una vecchia Dorella. Per passione leggo e strimpello il basso elettrico. Sono la geek del gruppo di Mobilita Prato.

  • Cristina Betti
  • bici
Contributi dell'utente

loading