23 set 2020

Ferrovie della Calabria, posizionata la seconda automotrice a due casse prodotta da Stadler


Nei giorni scorsi è stata posta sui binari di Catanzaro Lido la seconda delle due nuove automotrici a due casse, prodotte dalla Società svizzera Stadler, che va a potenziare la dotazione di materiale rotabile ferroviario delle Ferrovie della Calabria.

L’acquisto dei nuovi convogli è stato reso possibile grazie alla Regione Calabria, che con il finanziamento previsto consente l’aumento dei convogli delle FdC per l’esercizio del trasporto ferroviario sulla Catanzaro-Catanzaro Lido ed essi, a conclusione dei lavori in corso di raddoppio della tratta e la realizzazione della nuova bretella verso la nuova stazione FS di Catanzaro in zona Germaneto, connetteranno anche il policlinico universitario e la cittadella regionale.

Si completa pertanto la dotazione di 7 convogli del gruppo DE M4c 500.
Si tratta di automotrici bidirezionali a scartamento ridotto con 100 posti a sedere e 100 in piedi, ad aderenza mista (sia naturale che a cremagliera) dotati di moderni motori diesel a bassa emissione per la salvaguardia dell’ambiente.

Esse inizieranno il proprio servizio non appena avranno ricevuto le dovute autorizzazioni da parte dell’ANSF.


ANSFDE M4c 500ferrovie della calabriaStadler


Lascia un Commento