15 giu 2019

Pop e Rock, il primo viaggio in Emilia Romagna


Sono partiti stamane da Rimini e Piacenza i nuovi treni regionali di Trenitalia Pop e Rock a servizio dei pendolari dell’Emilia Romagna. Un viaggio inaugurale alla volta di Bologna per presentare, nel corso di un evento istituzionale, i nuovi convogli realizzati da Alstom (Pop) e Hitachi Rail (Rock), che, con 86 nuovi modelli in circolazione entro il 2020 (47 Pop e 39 Rock), puntano a rivoluzionare la mobilità pendolare della Regione.

Si tratta di una rivoluzione che fa parte di un piano ben più ampio e ambizioso di rinnovamento dei convogli regionali, punto focale del nuovo Piano di impresa di FS,  che vedrà nei prossimi anni quasi 600 nuovi treni (di cui 216 Pop e 250 Rock) in circolazione sulle linee ferroviarie italiane grazie ad un investimento pari a 6 miliardi di euro.

Oltre a contribuire al dimezzamento dell’età media della flotta Trenitalia a servizio dei pendolari, da 21 anni (nel 2018) a 10 anni (nel 2023), Pop e Rock rappresentano una vera e propria svolta green nella mobilità di migliaia di persone, che quotidianamente viaggiano sui nostri treni per studio, lavoro o tempo libero grazie a una riciclabilità superiore al 95% e con una riduzione di energia del 30% rispetto alla precedente generazione. Un impegno a favore della sostenibilità ambientale, che si concretizza anche attraverso l’utilizzo di green bond per la realizzazione dei nuovi convogli regionali, confermando l’attenzione di FS a favore dell’utilizzo di strumenti e mezzi sostenibili, non solo nell’ambito della mobilità collettiva, ma anche in campo economico sostenendo lo sviluppo di prodotti finanziari verdi.

Altro punto di forza dei nuovi treni Pop e Rock è sicuramente l’accessibilità. Con prestazioni più performanti, rispetto a quelle obbligatorie previste nella normativa europea, rappresentano una best practice tutta italiana, frutto di un continuo e proficuo confronto tra l’azienda e i rappresentanti delle principali associazioni delle persone con disabilità durante le fasi di progettazione e produzione. Le azioni concretamente intraprese sono state sintetizzate in un report reso pubblico il 3 dicembre 2018 in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.


PopRocktrenitalia


Lascia un Commento