25 mar 2019

GENOVA | Iniziata la riqualificazione delle alberature di corso Paganini


Oggi sono iniziati i lavori di riqualificazione delle alberature di corso Paganini, nel tratto compreso fra i civici 23 e 39 (da ponte Caffaro a piazza Villa), attualmente composte da venticinque piante di Sophora Japonica.

Recenti indagini effettuate per valutare la stabilità di quegli alberi hanno infatti evidenziato che più della metà presenta anomalie provocate da una diffusa presenza di carie del legno, tali da far ritenere che se ne sia esaurito il fattore di sicurezza naturale. Si provvederà quindi all’abbattimento di quelli sul lato a monte del viale e alla loro sostituzione, pianta su pianta, con esemplari di Koelreuteria Paniculata, così come avvenuto nella parziale riqualificazione di corso Carbonara.

«Continua con ottimi risultati l’azione dell’amministrazione comunale per la salvaguardia del verde pubblico – sottolinea con soddisfazione l’assessore ai lavori pubblici e manutenzioni Paolo Fanghella – Questa opera è in continuità con quanto già realizzato a Villa Gruber, Villa Croce, nei Parchi di Nervi e presso il Duchessa di Galliera. Ad intervenire è il gruppo di lavoro dedicato alla manutenzione delle aree di pregio, costituito all’interno di Aster». 

L’installazione di specifici archetti dissuasori proteggerà ciascun nuovo albero da possibili danni causati da urti veicolari. Il posto pianta, dopo il necessario assestamento del terreno, verrà ripristinato con ciottoli bianchi e neri.

Il completo rifacimento di un intero tratto comporterà vantaggi di carattere generale oltre al corretto ed omogeneo sviluppo della nuova alberatura.

L’intervento, resosi necessario per la forte degradazione del fusto è stato progettato dal Settore Parchi e Verde Pubblico del Comune di Genova ed autorizzato dalla Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio della Liguria. Ad eseguire le operazioni sarà Aster.


alberaturecorso Paganiniriqualificazione


Lascia un Commento