19 mar 2019

Busitalia abbandona il mercato della lunga percorrenza


Busitalia Fast abbandona il mercato della lunga percorrenza orientandosi invece verso l’integrazione modale, bocciando di fatto gli obiettivi fissati dall’ex amministratore delegato Renato Mazzoncini.

L’8 marzo scorso Busitalia Fast ha infatti ceduto le proprie quote al gruppo Simet.

Il Gruppo FS Italiane aveva annunciato l’ingresso nel mercato dei collegamenti lunga percorrenza su gomma il 26 aprile 2017 in occasione della Fiera BUS2BBUS di Berlino.

La compagnia di mobilità integrata era il frutto dell’acquisizione da parte di Busitalia – Sita Nord del 51% di Simet, storica azienda che dal 1946 offre servizi bus a lunga percorrenza in Italia e all’estero.

Ti potrebbe interessare:


busitaliaintegrazione modaleSimet


Lascia un Commento