27 nov 2018

ROMA | 500 milioni di euro destinati a trasporti e mobilità sostenibile nei prossimi tre anni


Una cascata di investimenti, circa 500 milioni di euro destinati a trasporti e mobilità sostenibile nei prossimi tre anni.

E’ il bilancio previsionale 2019-2021 cheè stato presentato oggi in assessorato insieme alla sindaca Virginia Raggi, al presidente della commissione mobilità, Enrico Stefàno, e a quello della commissione Bilancio, Marco Terranova.

Una cura per i trasporti della Capitale che consentirà di ammodernare e ampliare la rete metropolitana e realizzare altre infrastrutture, tram, corridoi filoviari, ciclabili, preferenziali, semafori e strisce pedonali più sicure. Ecco come verranno diustribuite le risorse:

  • circa 294 milioni di euro per la “cura del ferro”, e quindi ammodernamento metro A e B, prolungamento della linea C, filobus e tram, tra cui il progetto della linea da piazza Vittorio a Largo Corrado Ricci;
  • altri 134 milioni per l’acquisto di nuovi bus e per le nuove preferenziali;
  • 40 milioni per la mobilità sostenibile, dalle piste ciclabili alle nuove isole ambientali;
  • 23 milioni per i parcheggi di scambio, strategici per una Capitale moderna e accessibile a tutti.

Le prime risorse del pacchetto di 425 milioni del Mit destinati all’ammodernamento delle metro A e B saranno dedicate a manutenzione e acquisto di nuovi treni, si parla di 40 milioni disponibili a partire da gennaio.


bilancio previsionalecura per i trasportifinanziamentilinea alinea b


Lascia un Commento