03 set 2018

MILANO M4 | Partita dal manufatto Ronchetto la TBM che scaverà la seconda galleria


È partita nel pomeriggio di venerdì 31 agosto dal manufatto Ronchetto la TBM (la talpa) che scaverà la seconda galleria della tratta ovest. 

La TBM, di 6,7 m di diametro, scaverà giorno e notte, 7 giorni su 7, a una profondità media di 15 metri, realizzando circa 16 metri di galleria al giorno. Durante le attività di realizzazione delle gallerie si verificherà il passaggio di piccoli convogli (le parigine) che trasportano persone e materiali tra il campo base e le talpe.

Il passaggio delle cosiddette parigine può essere percepito in superficie, perché sono convogli di lavoro che non corrono su binari definitivi e inoltre le stazioni spesso possono trovarsi ancora “a cielo aperto”, ossia senza copertura e, se presente, questa è parziale. Il percorso nei tratti con curve particolarmente pronunciate sarà comunque regolato da appositi limiti di velocità per ridurre il più possibile l’eventuale impatto in superficie.

Tra una stazione e l’altra, la talpa sarà soggetta a soste di alcuni giorni per consentire i necessari lavori di manutenzione per il proseguo dello scavo in condizioni di sicurezza. In questi periodi verranno effettuate lavorazioni di vario tipo (elettriche e meccaniche), talvolta rumorose.
Anche queste lavorazioni, così come lo scavo e l’alimentazione dei materiali, debbono necessariamente svolgersi su tutto l’arco delle 24 ore.


manufatto RonchettoMILANO M4tbm


Lascia un Commento