25 ago 2018

GENOVA | Si lavora per la strada che passerà all’interno di Ilva


Il sindaco di Genova Marco Bucci e il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti hanno effettuato un sopralluogo presso i cantieri della nuova strada a mare per la viabilità provvisoria dovuta al crollo del Ponte Morandi.

La strada passerà all’interno degli stabilimenti siderurgici di Ilva e contribuirà a decongestionare la viabilità ordinaria dal traffico pesante collegando in maniera più diretta al porto.

Un’opera fondamentale che darà ossigeno al volume delle attività portuali e scongiurerà la presenza ingente di tir lungo la strada Guido Rossa lungomare Canepa che è diventata la direttiva principale di collegamento est-ovest della città.

“Vorrei poterla inaugurare il 15 settembre – ha detto il sindaco Bucci – Questo è un grande esempio di una città che sta lavorando bene. Tutti quelli che avevano delle aree su cui passerà la strada si sono sacrificati per la città e questo è un bell’esempio di interesse comune”


Crollo ponte MorandiGenovaNUOVA STRADAviabilità alternativa


Lascia un Commento