06 lug 2018

REGIONE SICILIANA | Ripresi i lavori dell’autostrada Siracusa-Gela


Sono ripresi, da circa una settimana, i lavori della costruenda autostrada Siracusa Gela, relativi ai lotti Rosolini-Ispica-Modica, dopo un blocco durato circa un anno. 

L’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone nei mesi scorsi aveva attivato le procedure necessarie per la rescissione del contratto con Cosige se entro il 10 giugno non avesse ripreso i lavori.

Cosedil Spa ha ripreso i lavori sulla Siracusa-Gela, pur in assenza dell’autorizzazione da parte del tribunale ordinario di Roma sezione fallimentare e dell’autorizzazione del Consorzio autostrade siciliane.

L’11 giugno scorso era stato infatti firmato l’accordo privato tra la Società italiana per Condotte d’Acqua Spa e la Cosedil Spa secondo cui, previa autorizzazione del Tribunale ordinario di Roma sezione fallimentare, Cosedil avrebbe proceduto alla realizzazione del lotto unico funzionale 6+7 e 8 Ispica Viadotti Scardina e Salvia – Modica, per poco più di 19 chilometri. 

Oggi l’Assessore Regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Marco Falcone, insieme alla deputata all’Ars Rossana Cannata. hanno efftuato un sopralluogo

“Oggi grazie all’impegno di realtà imprenditoriali siciliane, ha affermato Falcone- rassicurate dalla vicinanza del Governo Musumeci, ruspe, camion e maestranze ritornano all’opera per restituire dignità alla Sicilia”

Ho voluto visionare in prima persona i cantieri relativi ai lotti Rosolini-Ispica-Modica ad appena qualche settimana dalla ripresa dei lavori– e verificare, attraverso un confronto con i vertici Cosedil, le imprese locali, gli ingegneri, i sindacati e i lavoratori le problematiche presenti in questa importantissima infrastruttura, perché è fondamentale la vicinanza della politica al territorio”.

 


autostrada Siracusa-GelaCosigelotti Rosolini-Ispica-Modica


Lascia un Commento