29 giu 2018

GENOVA | Anche il “bagno” di folla alla Fiera di San Pietro nel fine settimana genovese


La tradizionale Fiera di San Pietro è in agenda sabato 30 giugno e domenica 1° luglio. Le operazioni di vendita sulle 536 bancarelle di merci varie e gourmandise iniziano alle 15 di sabato e finiscono verso la mezzanotte di domenica.

Per l’edizione 2018 un momento di spettacolo, legato alla storia e alla cultura genovese sabato 30 giugno alle 19 in via Cecchi, nell’area verde tra via Casaregis e via Rimassa, lo spettacolo di Marco Rinaldi con i racconti su Genova tratti da Storie Superbe, narrazione ironica adatta a ogni tipo di pubblico, e domenica 1° luglio dalle 21, il Carillon vivente sul lungomare di corso Italia.

Venerdi 29 giugno dalle ore 17 il primo incontro del progetto FuturoAnteriore EtnoArti nei Musei e nei Giardini al Castello D’Albertis. Ospite della serata è Medard Sossa, danzatore voodoo contemporaneo dal Benin, coreografo, percussionista in Africa e in tutta Europa.

Sempre venerdì alle ore 21.30 l’Orchestra sinfonica statale di San Pietroburgo Klassica approda al Porto Antico con il concerto Tchaikovsky e le sue opere per EstateSpettacolo2018L’appuntamento è in piazza delle Feste. Ingresso libero.

Termina venerdì 29 giugno Fuori Formatodopo quattro giornate con tredici spettacoli e venti film gratuiti per apprezzare una selezione di performance da Italia, Europa, Stati Uniti e Canada. Fantascienza, terrorismo, paternità, insetti, silenzio, memoria sono alcuni dei temi affrontati dai protagonisti del festival internazionale di danza contemporanea e video tra villa Bombrini e teatro Altrove.

Venerdì 29 giugno dalle 18 al Teatro Altrove la proiezione film finalisti Stories We Dance- Videodanza nazionale Under 35.

Per la rassegna Estate alla Lanterna fino a domenica 1° luglio I mille colori della Lanterna, spettacolo uno a cura degli Amici di Jachy con la regia di Paolo Pignero. Info e prenotazioniinfo@lanternadigenova.it

Summer Sound Festival ai giardini Luzzati un nuovo festival all’insegna della musica e dell’arte, sabato 30 giugno dalle ore 18 e fino a notte fonda. Protagonista della serata la band modern swing Free Shots.

Sabato 30 giugno alle ore 17.30 un appuntamento con il Festival teatrale dell’Acquedotto. Partenza San Giacomo – Piloni di via Geirato per Alla Radice del canto con il gruppo canterini Valbisagno e Mauro Pirovano. Una passeggiata  con uno dei gruppi di canterini tipici del territorio, a cantare e musicare con la sola voce, aneddoti e curiosità.

Sabato 30 giugno alle 20.30 al Teatro Carlo Felice il Gala dedicato al ricordo della soprano Daniela Dessì.

Domenica 1° luglio alle ore 17 nel cimitero monumentale di Staglieno L’Ultima Città con il Teatro dell’Ortica.
Con Mauro Pirovano e il Laboratorio Opera Aperta. Storie e vite donate a chi ascolta, pagine che si lasciano sfogliare  per scoprire che il cimitero è anche e soprattutto la città dei vivi.

Ultimi giorni questi per visitare a Palazzo Ducale la mostra Antonio Ligabue che chiude domenica.

Per gli appassionati d’arte la ghiotta opportunità di visitare la Galleria Nazionale di Palazzo Spinolaaperta venerdì 29 giugno - come ogni venerdì sera estivo – fino alle ore 22.30 e dalle ore 19 si entra con uno speciale biglietto a 3 €. Domenica 1° luglio, per l’iniziativa nazionale Domenica al Museo,l’ingresso è libero.

Novità di quest’estate anche per Il Museo di Palazzo Realesabato 30 giugno - esperienza che potrà essere vissuta  ogni sabato sera fino a ottobre, sarà visitabile by night fino alle ore 22 e dalle ore 19 accessibile con uno speciale biglietto a 3 €.

Per i genovesi refrattari alle spiagge e al mare i Musei Civici sono ad accesso gratuito anche domenica 1° luglio come tutte le altre domeniche dell’anno. Da venerdì 29 giugno nella Galleria d’Arte Moderna GAM di Nervi e nel Museo dell’ Accademia Ligustica in largo Pertini 4, in mostra le vivaci opere di Adriano De Laurentis.

Per i più atletici questo fine settimana la prima edizione di Spazzapnea, un’operazione per pulire i fondali dell’acque antistante Sturla. L’appuntamento alle ore 8 di sabato 30 giugno, nella sede USS Dario Gonzatti di via V Maggio 2C, con la gara nazionale di raccolta differenziata subacquea per recuperare la maggior quantità possibile di spazzatura in mare e sul litorale. La competizione sportiva ed ecologica è stata patrocinata dal Comune di Genova.

Il campo di gara si estende dalla spiaggia di Boccadasse al litorale di  Priaruggia e lo specchio acqueo antistante i due quartieri rivieraschi . Ogni squadra, dotata di attrezzatura specifica fornita da Amiu e Cressi Sub è formata da due apneisti per potersi assistere a vicenda durante le fasi del recupero e una persona in aiuto che può pulire il litorale.
La competizione sportiva ed ecologica è stata patrocinata dal Comune di Genova.

domenica 1° luglio  ancora Aquathlon Nervi 2018una competizione a scopo benefico che prevede 2 km. di corsa, 750 mt. di nuoto e poi 1 km. di corsa nella solare cornice della delegazione levantina.

Per incentivare visitatori e spettatori la metro è aperta fino all’una di notte e le linee notturne Amt N1 – N2 sono gratis il venerdì e sabato sera. 


Fiera di San PietroGenova


Lascia un Commento