22 mag 2018

Tutti i dettagli del nuovo orario estivo di Trenitalia con le Frecce


Sono oltre 110 le fermate speciali Frecce, FRECCIAlink e InterCity dedicate al turismo e attive con il nuovo orario estivo al via dal 10 giugno 2018. Un network estivo che serve le principali città d’arte, le località turistiche montane e quelle marittime sulle coste tirrenica, adriatica, ionica e della Sicilia.

Primi ad arrivare e ultimi a ripartire: oltre 100 Frecciarossa tra Roma e Milano, 54 corse in meno di tre ore.

Sono 101 le corse Frecciarossa che uniscono Roma e Milano, con un’offerta che inizia alle 5.30 del mattino e si protrae fino alle 21.00 di sera, orario in cui è prevista l’ultima partenza.

Di questi collegamenti sono 54 i Frecciarossa che uniscono Colosseo e Madonnina in meno di tre ore, senza fermate intermedie tra le due città o con una breve sosta a Bologna Centrale.

Più altri due con fermate intermedie solo a Reggio Emilia AV in tre ore e due minuti. Gli altri 45 Frecciarossa, che completano l’offerta sulla rotta Roma – Milano e che diventano 48 nella giornata di picco massimo del venerdì, offrono un servizio su misura per ogni esigenza di spostamento collegando anche le altre città del sistema AV: Torino, Bologna, Reggio Emilia AV, Firenze, Napoli e Salerno. Inoltre a Roma e Milano il Frecciarossa assicura una ampia copertura territoriale con fermate nelle altre stazioni delle due città: Roma Tiburtina, Milano Porta Garibaldi e Milano Rogoredo.

Reggio Emilia AV: con sette Frecciarossa in più le fermate diventano 28.

Sono sette i Frecciarossa in più che fermano a Reggio Emila AV: sei in direzione Milano e uno con destinazione Salerno.

  • Il Frecciarossa 9512 parte da Salerno alle 6.12, ferma a Reggio Emilia AV (a. 10.57 – p. 10.59) e arriva a Milano Centrale alle 11.45.
  • Il Frecciarossa 9548 parte da Salerno alle 15.10, ferma a Reggio Emilia AV (a. 19.57 – p. 19.59) e arriva a Milano Centrale alle 20.45.
  • Il Frecciarossa 9552 (che diventa Frecciarossa 9590 Sapri – Milano Centrale venerdì, sabato e domenica dal 10 giugno fino al 16 settembre) parte da Napoli Centrale alle 17.00 ferma a Reggio Emilia AV (a. 20.57 – p. 20.59) e arriva a Milano Centrale alle 21.45.
  • Il Frecciarossa 9519 parte da Torino Porta Nuova alle 9.05 e da Milano Centrale alle 10.15 ferma a Reggio Emilia AV (a. 10.59 – p. 11.01) e arriva a Salerno alle 15:52.
  • Il Frecciarossa 9556 parte da Salerno alle 17.07 ferma a Reggio Emilia AV (a. 21.57 – p. 21.59) e arriva a Milano Centrale alle 22.45,
  • Il Frecciarossa 9562 parte da Napoli Centrale alle 19.00 ferma a Reggio Emilia AV (a. 22.57 – p.22.59) e arriva a Milano Centrale alle 23.45,
  • il Frecciarossa 9594 parte da Firenze alle 5.55 ferma a Reggio Emilia AV (a. 6.52 – p. 6.54) e arriva a Milano Centrale alle 7.45 (quest’ultimo collegamento è attivo già dal 29 aprile scorso).

Confermate, dal lunedì al venerdì, le due corse che dall’8 febbraio connettono l’Umbria al sistema Alta Velocità.

  • Il Frecciarossa 9500 parte da Perugia alle 5.13 per arrivare a Milano Centrale alle 8.30 e a Torino Porta Nuova alle 9.55, con fermate intermedie ad Arezzo (6.04), Firenze Santa Maria Novella (6.43), Bologna (7.21) e Reggio Emilia AV (7.42).
  • Il Frecciarossa 9555 parte invece da Milano alle 18.45 per giungere a Perugia alle 22.18, con fermate intermedie a Reggio Emilia AV (19.38), Bologna (20.05), Firenze SMN (20.49) e Arezzo (21.24). Confermati anche i due collegamenti diretti, attivi dal 15 marzo, sulla rotta Genova – Milano – Venezia. La coppia di treni di andata e ritorno collega il capoluogo ligure alla città lagunare fermando a Milano, Brescia, Verona, Vicenza e Padova. La partenza del Frecciarossa è prevista da Genova Brignole alle 6.58 e da Genova Piazza Principe alle 7.05 con arrivo a Milano Rogoredo alle 8.24, a Milano Centrale alle 8.35, a Venezia Santa Lucia alle 11.10. Ritorno programmato dal capoluogo veneto alle 15.50, da Milano Centrale alle 18.25, da Milano Rogoredo alle 18.37, con arrivo a Genova Piazza Principe alle 19.55 e a Genova Brignole alle 20.03.

Frecciarossa nel Cilento ferma a: Agropoli, Vallo della Lucania e Sapri

Un nuovo collegamento Frecciarossa unisce nel fine settimana il Cilento al resto d’Italia. Infatti venerdì, sabato e domenica, dal 10 giugno al 16 settembre 2018,

  • il Frecciarossa 9591 in partenza da Milano Centrale alle 7.20 arriva a Sapri alle 14.14 con fermate intermedie a Bologna Centrale (a. 8.22 – p. 8.25), Firenze Santa Maria Novella (a. 8.59 – p. 9.08), Roma Tiburtina (a. 10.27 – p. 10.29), Roma Termini (a. 10.40 – p. 10.53), Napoli Centrale (a. 12.00 – p. 12.20), Salerno (a. 12.56 – p. 12.58), Agropoli – Castellabate (a. 13.22), Vallo della Lucania (a. 13.36), Centola – Palinuro – Marina di Camerota (a. 13.54).
  • Nello stesso periodo, la corsa Frecciarossa 9590 per il Nord è prevista da Sapri alle 14.52 con arrivo a Milano Centrale alle 21.45. Le fermate intermedie sono a Centola – Palinuro – Marina di Camerota (p. 15.08), Vallo della Lucania (p. 15.26), Agropoli – Castellabate (p. 15.42), Salerno (a. 16.11 – p. 16.13), Napoli Centrale (a. 16.50 – p. 17.00), Roma Termini (a. 18.10 – p. 18.20), Roma Tiburtina (a. 18.27 – p. 18.29), Firenze Santa Maria Novella (a. 19.51 – p. 20.00), Bologna Centrale (a. 20.35 – p. 20.38) – Reggio Emilia AV (a. 20.57 – p. 20.59).

Due Frecciarossa in più tra Milano e Ancona: salgono a 30 le Frecce da e per Rimini e Ancona e a 28 da e per Pesaro nei week end estivi

Un nuovo collegamento Frecciarossa tra Milano e Ancona, il sabato e la domenica dal 10 giugno fino al 16 settembre porta a 30 le fermate delle Frecce da e per Rimini e Ancona e a 28 quelle da e per Pesaro.

  • Il Frecciarossa 9803 parte da Milano Centrale alle 7.05 ferma a Bologna (a. 8.12 – p. 8.15), Rimini (a. 9.15 – p. 9.17), Riccione (a. 9.23 – p. 9.25) e Pesaro (a. 9.40 – p. 9.42) e arriva a Ancona alle 10.13.
  • Il Frecciarossa 9810 parte da Ancona alle 19.02, ferma a Pesaro (a. 19.32 – p. 19.34), Riccione (a. 19.48 – p. 19.50), Rimini (a.19.58 – p. 20.00), Bologna (a. 21.07 – p. 21.10), Reggio Emilia AV (a. 21.36 – p. 21.38) e arriva a Milano Centrale alle 22.25.
  • E a Riccione, tutti i venerdì, sabato e domenica tra il 10 giugno e il 16 settembre, fermeranno altri 2 Frecciarossa in servizio tra Bari e Milano.

Questi gli orari: il Frecciarossa 9806 parte da Bari Centrale alle 6:35, ferma a Riccione alle 11.05 e arriva a Milano Centrale alle 13.20; il Frecciarossa 9809 parte da Milano Centrale alle 15:45, ferma a Riccione alle 18.08 e arriva a Bari Centrale alle 22.30.

Al Sud: il Frecciargento ferma a Maratea, più fermate a Monopoli Al nord: due nuovi collegamenti Frecciargento Roma – Vicenza

Sono 48 i Frecciargento al giorno che collegano la Capitale con alcune delle principali città del Nord e del Sud Italia. Proprio al Sud dal 10 giugno fino al 16 settembre due Frecciargento sulla rotta Roma – Reggio Calabria fermano a Maratea il sabato e la domenica.

  • Il Frecciargento 8351 parte da Roma Termini alle 7.22, ferma a Napoli Afragola (a. 08.23 – p. 08.25), Salerno (a. 08.53 – p. 08.56), Maratea (a. 10.00), Paola (a. 10.32 – p. 10.35), Lamezia Terme (a. 11.01 – p. 11.04), Rosarno (a. 11.26 – p. 11.29), Villa San Giovanni (a. 12.01 – p. 12.04) e arriva a Reggio Calabria Centrale alle 12.20.
  • Il Frecciargento 8358 parte da ReggioCalabria Centrale alle 16.02, ferma a Villa San Giovanni (a. 16.16 – p. 16.19), Rosarno (a. 16.46 – p. 16.49), Lamezia Terme (a. 17.12 – p. 17.15), Paola (a. 17.42 – p. 17.45), Maratea (a. p. 18.18) Salerno (a. 19.22 – p. 19.25), Napoli Afragola (a. 19.56 – p. 19.58) e arriva a Roma alle 21.00.

Dal 10 giugno al 16 settembre, confermate le fermate estive a Monopoli a Ostuni sui Frecciargento 8305 Roma-Lecce e 8324 Lecce-Roma, a queste si aggiungono due nuove fermate estive a Monopoli sui Frecciargento 8315 e 8302.

  • Il Frecciargento 8315 che parte da Roma Termini alle 14.55 ferma a Monopoli (a. 19.25) e arriva a Lecce alle 20.19.
  • Il Frecciargento 8302 che parte da Lecce alle 5.55 ferma a Monopoli (p. 6.47) e arriva a Roma alle 11.23. Al Nord, dal primo luglio, due nuovi collegamenti Frecciargento tra Roma e Vicenza.
  • Il Frecciargento 8518/8519 parte da Roma Termini alle 14.45, ferma a Firenze Campo Marte (a. 16.01 – p. 16.03), Bologna Centrale (a. 16.42 – p. 16.45), Verona Porta Nuova (a. 17.37 – p. 17.39) e arriva a Vicenza alle 18.11.
  • Il Frecciargento 8506/8511 parte da Vicenza alle 11.24 ferma a Verona Porta Nuova (a. 11.50 – p. 11.52), Bologna Centrale (a. 12.42 – p. 12.45), Firenze Campo Marte (a. 13.25 – p. 13.27) e arrivo a Roma Termini alle 14.50.

 

Confermati i Frecciabianca per il Sud; fermate estive: Riccione, Cattolica, Senigallia, Vasto, Fasano e Orbetello Agropoli – Castellabate, Scalea

Quarantadue Frecciabianca completano il network delle Frecce. Confermata l’offerta Frecciabianca su tutte le direttrici: 12 treni collegano Roma con Genova sulla rotta Tirrenica Nord, 24 i Frecciabianca che collegano Torino, Milano, Venezia alla direttrice adriatica. Proprio qui due nuove fermate ordinarie a Giulianova sulla rotta Pescara – Milano si aggiungono alle due estive dei Frecciabianca 8889 Milano – Taranto e 8882 Taranto – Milano.

  • Il Frecciabianca 8806 parte da Pescara alle 5.55, ferma a Giulianova (a. 6.14 – p. 6.16), San Benedetto del Tronto (a. 6.28 – p. 6.30), Ancona (a. 7.13 – p. 7.16), Pesaro (a. 7.43 – p. 7.45), Rimini (a. 8.04 – p. 8.06), Cesena (a. 8.22 – p. 8.24), Forlì (a. 8.34 – p. 8.36), Faenza (a. 8.44 – p. 8.46), Bologna Centrale (a. 9.14 – p. 9.18), Modena (a. 9.39 – p. 9.41), Reggio Emilia (a. 9.52 – p. 9.54), Parma (a. 10.08 – p. 10.10), Piacenza (a. 10.39 – p. 10.41) e arriva a Milano alle 11.25.
  • Il Frecciabianca 8823 parte da Milano Centrale alle ore 17.35, ferma a Piacenza (a. 18.18 – p. 18.20), Parma (a. 18.44 – p. 18.46), Reggio Emilia (a. 18.58 – p. 19.00), Modena (a. 19.13 – p. 19.15), Bologna Centrale (a. 19.38 – p. 19.42), Faenza (a. 20.05 – p. 20.07), Forlì (a. 20.15 – p. 20.17), Cesena (a. 20.27 – p. 20.29), Rimini (a. 20.46 – p. 20.48), Pesaro (a. 21.08 – p. 21.10), Ancona (a. 21.41– p. 21.44), San Benedetto del Tronto (a. 22.21 – p. 22.23), a Giulianova (a. 22.34 – p. 22.36) e arriva a Pescara alle 23.00.

Due le corse Frecciabianca Roma Termini – Ravenna che dal 10 giugno al 16 settembre fermano anche a Riccione. Confermati infine i quattro Frecciabianca che uniscono Roma alla Calabria. Su questa rotta il

  • Frecciabianca 8873 che parte da Roma Termini alle 10.10 ferma, dal 10 giugno al 16 settembre, a Agropoli – Castellabate (a.13.12 – p. 13.14), Scalea (a. 14.13 – p. 14.15) e arriva a Reggio Calabria alle 16.45.
  • Il Freccabianca 8878 parte da Reggio Calabria alle 14.50 e ferma, sempre dal 10 giugno al 16 settembre, a Scalea (p. 17.05), Agropoli – Castellamare (p. 18.12) e arriva a Roma Termini alle 21.24.

Collegamenti InterCity e InterCity Notte

Integrano l’offerta delle Frecce oltre 100 collegamenti al giorno InterCity e InterCity Notte, che raggiungono più di 200 città e mete turistiche d’Italia, un network che quest’anno si arricchisce ulteriormente grazie alla nuova fermata a Polignano a Mare per due treni Bologna-Lecce.

Rotte internazionali

Confermati i 48 collegamenti giornalieri con Francia, Svizzera, Germania e Austria. Anche il network Thello sulla rotta Venezia – Milano – Digione – Parigi in treno notte e sulla Milano – Genova – Nizza – Marsiglia con treni diurni.

Nuovi collegamenti FRECCIAlink per l’estate: Pompei, Reggia di Caserta, Assisi, Torre San Giovanni/Marina di Ugento, Otranto e Cecina più vicine

Sono 56 le nuove fermate FRECCIAlink per raggiungere città d’arte, località di mare o di montagna con il servizio integrato treno+bus di Trenitalia. Il FRECCIAlink arriva a:

  • Pompei e Sorrento (2 corse il venerdì e 4 corse sabato e domenica da/per Napoli Centrale in connessione con i Frecciarossa da/per Roma, Bologna, Milano),
  • Torre San Giovanni/Marina di Ugento (2 corse sabato e domenica da/per Lecce in connessione con i Frecciargento da/per Roma),
  • Otranto (2 corse sabato e domenica da/per Lecce in connessione con i Frecciargento da/per Roma),
  • Gallipoli (4 corse sabato e domenica per Lecce in connessione con i Frecciargento da/per Roma)
  • Caserta (quattro collegamenti dalla domenica al venerdì da/per Afragola connessi ai Frecciarossa sulla rotta Roma/Bologna/Milano),
  • Assisi (due corse al giorno da/per Firenze connessi ai Frecciarossa sulla rotta Milano/Bologna/ Venezia)
  • Piombino e Cecina (4 corse al giorno venerdì, sabato e domenica in connessione con Frecciargento da e per Bologna e Milano ).

Si amplia così il network FRECCIAlink, che apre al turismo estivo e offre nuove corse speciali da e per località balneari e artistiche conosciute in tutto il mondo. Confermati i collegamenti con Siena, Perugia, Matera, Potenza, Catanzaro a cui si aggiungono i FRECCIAlink per le località di montagna nei fine settimana tra il 30 giugno e il 2 settembre: Cortina d’Ampezzo (nuove fermate a Tai di Cadore e San Vito di Cadore), Madonna di Campiglio (nuova fermata a Pinzolo), Val Gardena (fermate a Selva di V. Gardena, Santa Cristina, Ortisei) e Val di Fassa (fermate a Canazei, Vigo di Fassa, Moena).

Un unico biglietto di viaggio, integrato Freccia più bus, permette alle prestigiose località italiane di connettersi al network Frecce di Trenitalia. I FRECCIALink partono e arrivano nei piazzali davanti alle stazioni. Su trenitalia.com orari e collegament


FrecciaLinkfrecciarossaIntercitytrenitalia


Lascia un Commento