17 mag 2018

PORTO NAPOLI | L’edizione Porto Aperto 2018 si terrà domenica 17 giugno


L’evento Porto Aperto, che si terrà quest’anno a Napoli domenica 17 giugno, è l’occasione per dedicare una giornata ai cittadini di una delle principali realtà portuali italiane.

Per il secondo anno consecutivo verrà aperto il porto alla città, coinvolgendo una serie di attori della cultura e del cluster marittimo partenopeo.

L’edizione 2018 ha come elemento caratterizzante il contributo di importanti istituzioni culturali, assieme alla conferma del supporto di associazioni come il Propeller Club, e “Friend’s of Molo San Vincenzo”. A differenza della prima edizione, quest’ anno offriamo la possibilità non solo di visitare lo scalo, via mare, su uno dei traghetti Medmar, ma anche di visitare i principali edifici storici del porto su uno dei bus “Citysightseeing” con la guida dell’associazione “AAAccogliereadarte” e “ProgettoMuseo”, di passeggiare sul molo San Vincenzo e, infine, di partecipare ad una serata di musica e di video/film in uno dei luoghi più spettacolari: il piazzale Razzi in testata al Molo Angioino.

“Daremo ai nostri concittadini l’opportunità di scoprire la storia e la bellezza delle nostre banchine, dei nostri terminal e di edifici di grande valore storico-architettonico come la Stazione Marittima, gli ex  Magazzini Generali e l’Immacolatella Vecchia. Il nostro scopo è creare ponti di dialogo e di collaborazione con altre Istituzioni cittadine, come l’Accademia di Belle Arti. Intendiamo aprire le porte a giovani gruppi musicali, perché lo scalo è anche uno spazio di accoglienza, di incontri e di scambi culturali. Le novità, a partire dall’edizione di questo anno, sono diverse: la prima è che – come Autorità portuale di sistema della Campania –  terremo un evento simile a quello di Napoli nello scalo salernitano, anche se in una data diversa (16 giugno) e con una diversa organizzazione ( coinvolgeremo per una visita del porto via mare alcune scuole della città);  la seconda novità è la diversificazione delle iniziative che svilupperemo nell’arco della  giornata; la terza è la volontà di rendere l’evento un appuntamento atteso dai napoletani”.


Progetto Museo
 insieme a AAA Accogliere ad Arte e la collaborazione del City Sightseeing Napoli, farà da guida tra i principali edifici storici del porto, conducendo i partecipanti alla scoperta della storia e la bellezza dei terminal e di edifici di grande valore storico-architettonico come la Stazione Marittima, gli ex Magazzini Generali e l’Immacolatella Vecchia.

La partecipazione è gratuita con prenotazione attraverso il sito www.portoaperto.it.


Porto Aperto 2018porto napoliProgetto Museo


Lascia un Commento