02 mag 2018

Italo debutta sulla Torino-Milano-Venezia


Da ieri, 1° maggio, Italo ha fatto il suo ingresso sulla trasversale del Nord Est: Torino – Milano – Venezia.

L’ingresso di Italo su questa tratta rappresenta una grande opportunità di crescita per il mercato Alta Velocità, essendo la direttrice Torino – Milano – Venezia una delle tratte a più grande potenzialità nel panorama italiano.

Lungo l’intera linea i treni Italo effettuano le fermate intermedie nelle città di: Brescia, Desenzano, Peschiera, Verona, Vicenza, Padova e Mestre. Fra queste spiccano Vicenza, Desenzano e Peschiera in quanto “new entry” nel network della società.

Italo da ieri è partito con 10 servizi giornalieri lungo questa linea, avendo già in programma di potenziare le corse quotidiane che diventeranno 14 a partire dal 1° luglio.

Tutto questo grazie ai recenti investimenti della società, che ha acquistato 17 nuovi treni prodotti da Alstom, gli Italo EVO. Questi treni, i più moderni d’Europa, di cui 10 sono già in flotta ed altri 2 entreranno in servizio entro l’estate (gli ultimi 5 arriveranno nel 2019), hanno permesso a Italo di pianificare nuovi collegamenti e maggiori frequenze fra le città servite.L’approdo di Italo sulla Trasversale va a soddisfare le esigenze delle diverse tipologie di viaggiatori: dal business man che in massimo comfort viaggia fra Milano e Venezia in meno di 2 ore e mezza, al viaggiatore leisure che può andare a visitare le diverse bellezze offerte dalle città lungo la tratta.

Si può spaziare dai musei torinesi alla movida di Milano, dalla natura incantevole del Lago di Garda a Vicenza (patrimonio dell’UNESCO), fino ad arrivare alle teatro romano di Brescia ed ai monumenti rinomati in tutto il mondo di Padova, Verona e Venezia!

Per festeggiare insieme ai suoi viaggiatori questo nuovo traguardo raggiunto, Italo ha lanciato una promozione dedicata con biglietti a soli 9,90€ validi per l’intera tratta: a prescindere dalla città di partenza e dalla destinazione finale, il prezzo rimane quello!


alstomItaloItalo EvoTorino-Milano-Venezia


Lascia un Commento