25 mar 2018

Inaugurato il primo volo diretto Perth-Londra


Ieri alle 19:00, ora locale, è decollato da Perth, Australia occidentale, un Boeing 787-9 Dreamliner della Qantas QF9, con oltre 200 passeggeri e 16 membri dell’equipaggio, ed è atterrato a Londra dopo 17 ore e 3 minuti.

Per soli 28 chilometri è il secondo tragitto più lungo del mondo (dopo il Doha-Auckland), ed è il primo a collegare l’Australia con il Regno Unito senza una sosta intermedia.

Per questo volo la compagnia aerea ha chiesto agli esperti dell’Università di Sidney di studiare l’effetto che avranno sui passeggeri le oltre 17 ore di volo ininterrotto, per mettere a punto illuminazione, pressurizzazione della cabina e pasti per ridurre gli scompensi del jet lag.

“È un volo storico che apre un nuovo capitolo nei trasporti – ha detto Alan Joyce, amministratore delegato di Qantas, prima di decollare da Perth - Per la prima volta Australia ed Europa hanno un collegamento diretto”.

Prima di questo collegamento, per raggiungere il continente europeo dall’Australia, occorrrevano anche quattro giorni, con più scali.

All’arrivo a Londra l’aereo è stato accolto da un corteo di veicoli di servizio con i lampeggianti accesi.


Boeing 787-9 DreamlinerPerth-LondraQantas


Lascia un Commento