20 mar 2018

REGIONE SICILIANA | Per Musumeci il ponte sullo stretto è una necessità


Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, rispondendo alle domande dei giornalisti stranieri alla sala stampa estera a Roma, ha detto che ci sono miliardi di finanziamenti dell’UE nel cassetto ma non si possono spendere poiché mancano i progetti.

Per Musumeci la Sicilia ha bisogno di una industria leggera, di una buona industria manifatturiera e di una agricoltura di qualità, puntando sul biologico e sul turismo. Bisogna inoltre riconvertire i poli industriali con prodotti non inquinanti e imponendo ai petrolieri di attuare la bonifica.

Per il governatore, inoltre, il ponte sullo stretto rappresenta una necessità per lo sviluppo della regione.


ponte sullo strettoregione siciliana

3 commenti per “REGIONE SICILIANA | Per Musumeci il ponte sullo stretto è una necessità
  • punteruolorosso 1073
    21 mar 2018 alle 9:46

    ottima la riconversione industriale e la bonifica, ma il ponte non risolverà i problemi di spostamenti interni fra le città dell’isola, oggi servite solo da linee bus, autostrade che crollano e treni a un binario.
    secondo me la priorità è la ferrovia a doppio binario e l’alta velocità fra le città della sicilia.

    • filotramviaria 22
      21 mar 2018 alle 10:47

      pienamente d’accordo! in Sicilia siamo fermi a 200 anni fa !!! il PONTE SAREBBE INUTILE……………………..a parte che per farlo ci vorrebbero almeno 300 anni..(vedi ferrovia di via Amari – Politeama…)

  • filotramviaria 22
    21 mar 2018 alle 10:48

    per non parlare della PALERMO-TRAPAVI via Milo….se non crolla quell’autostrada la ferrovia non la riattiveranno mai !!!……………speriamo…………….


Lascia un Commento