15 mar 2018

La Norwegian Bliss ha lasciato i cantieri della Meyer Werft


La Norwegian Bliss ha lasciato il 13 marzo i cantieri della Meyer Werft di Papenburg, in Germania e, attraverso il suo viaggio lungo il fiume Ems, oggi raggiungerà Eemshaven, nei Paesi Bassi.

La nave, lunga 333,4 metri, larga 41,4 metri e una stazza di 167.800 tonnellate lorde, ha intrapreso il suo viaggio lungo il fiume Ems fino al Mare del Nord, attraversando lo stretto passaggio attraverso la chiusa della Meyer Werft, larga meno di quattro piedi. Questa manovra molto delicata ha richiesto circa due ore e si è svolta alla velocità di soli 0,2 nodi. Per la navigazione è stata impiegata una squadra di piloti esperti del fiume Ems, ufficiali di navigazione, il capitano del cantiere e le autorità locali responsabili per le vie navigabili.

Quando arriverà a Eemshaven, la Norwegian Bliss caricherà provviste aggiuntive e i membri dell’equipaggio, per poi dirigersi verso il Mare del Nord per effettuare prove tecniche e di navigazione in mare. Questa rappresenterà una delle fasi finali, prima che Norwegian Cruise Line prenda in consegna la sedicesima nave della sua flotta il 19 aprile 2018 a Bremerhaven, in Germania.

La crociera inaugurale di Norwegian Bliss partirà da Southampton (Regno Unito) a New York (12 notti) il 21 aprile 2018, quindi salirà a sud verso Miami, attraverserà Panama e si dirigerà verso l’Alaska. La Norwegian Bliss è stata progettata appositamente per le crociere in Alaska,


Norwegian Bliss


Lascia un Commento