24 gen 2018

Niki Lauda si ricompra la FlyNiki. primi voli già da marzo


Svolta della vicenda della compagnia aerea Niki che a metà dicembre aveva presentato istanza di fallimento dopo che la compagnia tedesca Lufthansa, aveva ritirato l’offerta di acquisto.

Il curatore fallimentare ha infatti assegnato la compagnia aerea al suo fondatore Niki Lauda che evava presentato un’offerta insieme ad un altro antagonista, il colosso del gruppo Iag, una holdingmultinazionale anglo-spagnola nata dalla fusione delle compagnie aeree di bandiera di Regno Unito e Spagna, ovvero British Airways e Iberia.

La nuova NIKI si appoggerà al gruppo turistico tedesco-britannico Thomas Cook-Condor e riprenderà i voli a partire da fine marzo, in corrispondenza alle vacanze di Pasqua con 15 aerei a disposizione.

Ti potrebbe interessre:

 


FlyNikiIaglufthansaNiki LaudaThomas Cook-Condor


Lascia un Commento