23 nov 2017

La “Collezione Baldo Ingoglia” e Sicilia in Treno


Sicilia in Treno è lieta di comunicare che, a coronamento di cordialissimi rapporti intrattenuti ormai da molti anni tra soci di SiT e il Signor Baldassare Ingoglia, quest’ultimo ha designato l’Associazione Sicilia in Treno quale curatrice del personale patrimonio documentale ferroviario ai fini della donazione della “Collezione Baldo Ingoglia” che intende effettuare al Comune di Castelvetrano.
Come è noto, il Signor Ingoglia è la memoria storica della ferrovia a Castelvetrano, e non soltanto. Nel corso della lunga ed onorata carriera come dipendente delle Ferrovie dello Stato, con incarichi sempre più prestigiosi, sino a quello di Capo Deposito proprio nella sua città, Castelvetrano, il Signor Ingoglia ha, con grande lungimiranza, costituito un ingente patrimonio documentale, sviluppato anche a partire da un nucleo originario di documenti ereditati dallo zio, anch’egli ferroviere, risalenti ai primi decenni del ’900. Come è stato reso noto con un recente articolo pubblicato sulla testata web CastelvetranoNews, il Signor Ingoglia ha pubblicamente manifestato la sua determinazione di donare la sua vasta collezione di documenti a tema ferroviario al Comune di Castelvetrano affinchè essa venga adeguatamente valorizzata, con una collocazione espositiva che la renda facilmente fruibile al pubblico, in particolare ai giovani ed alle scuole.

Evidenziamo che si tratta di una vero, vasto e articolato patrimonio documentale, comprendente un gran numero di immagini fotografiche e filmati originali dell’epoca d’oro in cui la stazione di Castelvetrano era uno dei principali nodi della rete ferroviaria siciliana, un impianto nel quale convivevano scartamento ordinario e scartamento ridotto e le locomotive a vapore erano le protagoniste su entrambe le reti. Un’altra sezione riguarda immagini che spaziano tra tutte le tipologie di mezzi di trazione nelle varie epoche, dando evidenza delle evoluzioni tecniche che hanno contraddistinto tali mezzi nel corso del XX secolo.
Inoltre, il Signor Ingoglia ha costituito un corpus di documenti tecnici operativi che spazia dalle istruzioni dei fuochisti delle locomotive a vapore ai manuali di condotta delle automotrici diesel, e tanto altro.

Prosegui la lettura su Sicilia in Treno


Castelvetranocollezione baldo ingogliaferrovie storichesicilia in trenosit


Lascia un Commento