26 ott 2017

Nuove regole per i voli negli Usa


Da oggi scattano nuove regole per i voli diretti negli Stati Uniti, in base alla stretta richiesta dall’amministrazione Trump.

Le nuove regole consistono, oltre ai controlli sugli strumenti elettronici già introdotti, a brevi interviste al check-in, al controllo documenti o direttamente al gate di imbarco per motivare il proprio viaggio negli stati Unit

Lufthansa, Emirates, Air France, Cathay Pacific, Norwegian Air hanno già iniziato ad avvertire i propri viaggiatori della possibilità di un breve colloquio ie consigliano di recarsi in aeroporto almeno tre ore prima.

Le nuove regole riguarderanno 325mila passeggeri su duemila linee commerciali, che toccheranno 280 scali e 105 paesi.

 

 


restrizionivoli stati uniti


Lascia un Commento