04 set 2017

Ponte sul Rio Maggiore: “consegnati i lavori” per il rifacimento


Con l’atto formale della “consegna dei lavori”, è iniziato oggi il rifacimento, previa demolizione integrale, del ponte sul Rio Maggiore, al chilometro 3,130 della strada provinciale 11, che collega Levico Terme con Vetriolo.

I lavori dovrebbero concludersi – così è previsto dal contratto – entro il 17 aprile 2018. Per assicurare il transito sulla strada provinciale per tutta la durata dei lavori di demolizione e di ricostruzione del ponte, verrà realizzata una viabilità provvisoria, subito a monte del ponte.

La continuità idraulica del Rio Maggiore sarà assicurata prevedendo una struttura ad arco portante. “E’ un intervento importante – ha sottolineato l’assessore provinciale alle infrastrutture Mauro Gilmozzi – che evidenzia l’investimento che si sta facendo per le reti viarie, nell’ottica della manutenzione continua del territorio e del mantenimento della sua fruibilità, in sicurezza, da parte della comunità”.


La descrizione dell’opera e principali dati tecnico-amministrativi Il nuovo ponte, realizzato in curva con un raggio in asse strada di circa 27,50 metri, presenta la seguente conformazione geometrica :

  • luce netta (assi appoggi) pari a 10,30 metri;
  • sede stradale della larghezza di 7,00 metri con pendenza longitudinale verso Levico di 13 centimetri e pendenza trasversale verso valle di 20 centimetri;
  • marciapiede, lato monte, di larghezza 1,50 metri;
  • cordoli laterali della larghezza variabile da 30 a 65 centimetri ed altezza variabile da 25 a 30 centimetri, necessari per il sostentamento della barriera di sicurezza e dei parapetti.

Progettista: ing. Renzo Marchiori
Direttore dei Lavori: ing. Matteo Pravda
Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione: ing. Marco Simonato
Impresa Appaltatrice: Costruzioni Casarotto S.r.l. di Castel Ivano (TN)


lavori pubbliciLevico termemauro gilmozzimobilita.orgponte sul rio maggiorerio maggiorevetriolo


Lascia un Commento