28 ago 2017

Aeroporto di Genova – Nuova disciplina della circolazione stradale in ambito aeroportuale


Al fine di prevenire code e sosta selvaggia, garantire un miglior servizio e venire incontro alle esigenze dell’utenza, a partire dal 5 settembre 2017 entrerà in vigore la nuova configurazione di viabilità e parcheggio dell’aeroporto “Cristoforo Colombo” di Genova.

L’impianto di gestione consentirà anche di monitorare con un moderno sistema di TVCC (Televisione a Circuito chiuso) gli accessi ai parcheggi e al terminal e potrà essere utilizzato dalle forze dell’ordine in caso di attività sospette nell’area di fronte all’aeroporto. Di seguito le principali caratteristiche:

Kiss&Fly: più tempo per chi accompagna

Le auto che sosteranno nella nuova area denominata “Kiss&Fly”, avranno 20 minuti a disposizione per effettuare le operazioni di carico/scarico dei passeggeri in maniera completamente gratuita.

Modalità di pagamento e Telepass

Oltre alle classiche modalità di pagamento del parcheggio presso la cassa centrale presidiata e quelle automatiche all’interno dell’aerostazione e delle varie zone di parcheggio è stato attivato anche il servizio di pagamento con Telepass.

Stalli rosa per donne in dolce attesa e neo mamme

Il parcheggio dell’Aeroporto di Genova si arricchisce dei nuovi stalli rosa, posti auto dedicati a donne in dolce attesa e neo mamme, proprio di fronte al terminal passeggeri.

Nuovi stalli per disabili protetti da un sistema di monitoraggio

Confermata la disponibilità degli stalli gratuiti per passeggeri e accompagnatori disabili, a distanza estremamente ridotta dall’aeroporto e con un sistema di monitoraggio che ne impedirà l’uso improprio.

Nuovo posteggio moto

Il posteggio dedicato alle due ruote si sposta e diventa coperto. La zona “scooter e moto”, con 180 stalli, si trova all’interno del Parcheggio P1, a pochi metri dal Terminal.


aeroporto di genovaenacKiss&Flytelepass


Lascia un Commento