23 ago 2017

Viale Platani…un pezzo della storia di Avellino a rischio estinzione: parte la petizione


Una petizione per rilanciare Viale Italia ad Avellino è stata lanciata da Antonio Dello Iaco, un cittadino avellinese di 14 anni.

Viale Italia, conosciuto dagli avellinesi come viale Platani, rappresenta uno dei simboli storico-naturalistici più belli ed importanti dell’intera città. I platani presenti in questa via vengono continuamente tagliati dall’amministrazione comunale perchè attaccati dal cancro blu e non ripiantati.

Questo magnifico Viale fu il soggetto di varie opere e rappresentazioni di artisti a livello nazionale come Pacichelli, Orlando, Carafa, Troisi, Montella.

platani-italia-1440x564_c

(foto by IrpiniaNews)

L’aspetto ultimo dato al Viale, si deve al Sindaco Catello Solimene che, a partire dai suoi primi anni di amministrazione, uniformò il grande viale con un sapiente intervento botanico creando dei duplici filari di giganteschi platani cresciuti nel corso degli anni, tali da rappresentare un vero monumento vegetale che ha caratterizzato Avellino in tutta Italia.

La petizione cerca di promuove la riqualificazione del Viale settecentesco, patrimonio dell’intero meridione, attraverso il reimpianto dei platani magari con essenze geneticamente modificate immuni al cancro colorato.

La petizione è raggiungibile a questo indirizzo.

Viale platani è un viale settecentesco avellinese, che negli ultimi anni sta in un vero e proprio degrado. I platani stanno morendo a causa del cancro colorato e non vengono più ripiantati. Non averli più sarebbe un peccato per le generazioni future.

 

 


#salviamovialeplatanidiavellinoavellino


Lascia un Commento