27 lug 2017

Potenziamente infrastrutturale alla galleria del bivio Orte Sud, sulla Direttissima Roma-Firenze


Al via importanti interventi di potenziamento infrastrutturale sulla linea Direttissima Roma-Firenze.

I cantieri, attivi dal 29 luglio al 3 settembre, interesseranno la galleria del bivio Orte Sud, interconnessione tra la Linea AV e la linea convenzionale Firenze-Roma.

In più punti si interverrà sull’arco rovescio, cioè la parte bassa della galleria sulla quale poggiano i binari. I lavori sono una parte di quelli previsti per il complessivo rinnovo dell’intera interconnessione con lo scopo di aumentare l’affidabilità dell’infrastruttura e quindi migliorare i livelli qualitativi di servizio.

Saranno utilizzati telai di acciaio preassemblati per il sostegno della struttura una volta rimosso l’arco rovescio e telai mobili per la movimentazione dei mezzi.

Oltre 15 i mezzi d’opera che si alterneranno all’interno della galleria a singolo binario, con ingresso unico dalla Stazione di Orte. Oltre 60 le maestranze giornaliere al lavoro.

L’investimento complessivo di Rete Ferroviaria Italiana 6,5 milioni di euro.

Per consentire l’operatività del cantiere sarà necessario sospendere la circolazione ferroviaria nel tratto di linea in lavorazione, in direzione Firenze.

I treni regionali e gli Intercity, con fermata ad Orte, percorreranno la linea convenzionale da Roma a Orte, con possibili allungamenti dei tempi di viaggio. Faranno eccezione tre Intercity che viaggeranno sulla Direttissima, saltando la fermata di Orte.

Inoltre, sarà esteso il periodo di riduzione estiva dell’offerta sulla FL1 Fiumicino Aeroporto-Monterotondo/Fara S./Poggio M./Orte a tutto il periodo di interruzione dell’interconnessione di Orte.

Dettaglio dei provvedimenti e ulteriori informazioni disponibili negli uffici assistenza alla clientela, biglietterie e sui siti www.fsnews.it e www.trenitalia.com.


deviazioniDirettissima Roma-Firenzegalleria del bivio Orte Sudrfi


Lascia un Commento