03 lug 2017

Trenitalia: Veronatrenobici per gli amanti delle due ruote


Una nuova coppia di treni per gli amanti delle due ruote circolerà tutti i sabati e festivi fino al 9 settembre fra Venezia Villafranca di Verona con prosecuzione su Mantova.

È l’iniziativa VeronaTrenoBici presentata alla stampa nella stazione di Villafranca di Verona dall’Assessore regionale Infrastrutture e Trasporti Elisa De Berti e dal Direttore regionale Veneto di Trenitalia, Tiziano Baggio.

Il servizio è effettuato con i confortevoli treni Stadler attrezzati con 24 posti bici prenotabili:

  • il Regionale 1764 partirà da Venezia alle 8:12 fermerà a Villafranca di Verona alle 9:56 e arriverà a Mantova alle 10:32;
  • il Regionale 1766 partirà da Mantova alle 18:28, fermerà a Villafranca di Verona alle 18:59 e arriverà a Venezia alle 20:48.

Per chi sale con la bici il prezzo globale è comprensivo del biglietto del treno e della prenotazione del posto bici con origine o destinazione Villafranca di Verona, stazione dalla quale parte la pista ciclabile che arriva a Valeggio sul Mincio. Da Villafranca si possono comodamente raggiungere anche altre piste del Veronese e la ciclabile Peschiera-Mantova.

Grazie a un accordo con il Parco Sigurtà di Valeggio sul Mincio, chi presenterà alle casse il biglietto del treno avrà uno sconto di 3 euro sull’ingresso.

Il connubio treno+bici si configura come viaggio ecologico per eccellenza, dedicato a tutti gli appassionati delle gite fuori porta che apprezzano la mobilità dolce, slow, salutare.

Per favorire lo spostamento in famiglia, i bambini sotto i quattro anni viaggiano gratuitamente, mentre quelli tra i quattro e i 12 con uno sconto del 50%. E il proprio animale domestico viaggia gratuitamente se portato nel trasportino.


bici in trenomantovatrenitaliaveneziaveronaVeronaTrenoBici


Lascia un Commento