28 giu 2017

Sorpassometro: cos’è e come funziona


Dal 2004 è attivo uno strumento che controlla le manovre azzardate e i sorpassi. Ma come funziona? e dove sono dislocati?


In alcune strade italiane (non molte invero) fare sorpassi da Formula 1 può costare caro.

Il sistema, nel volgo comune soprannominato sorpassometro, funziona attraverso telecamere sopraelevate collegate a sensori posti al disotto del manto stradale. In caso di infrazione viene registrato un video di 5 secondi antecedenti e 10 successivi all’avvenuto sgarro. Il materiale filmato, con la targa ben in evidenza, viene inviato tramite un sistema GPS alla centrale operativa di riferimento, dove i video vengono visionati singolarmente. A quel punto può scattare la multa o meno.

Lo strumento è posizionato su statali con striscia continua e autostrade o tangenziali per controllare il flusso nella corsia di emergenza. Sul web si trovano vari siti che forniscono elenchi delle strade interessate. Il sito della Polizia di Stato fornisce il seguente elenco, ma è aggiornato al 2008.

  • A24 Roma – L’Aquila (dir.ovest) tratto urbano, km 3-4 (Rm)d4ae67bb81032f6add66be1c1df07be9_XL
  • A24 Roma – L’Aquila (dir.ovest) tratto urbano, km 1-2 (Rm)
  • Ex S148 Pontina, km 71-72 (Lt)
  • SS4 Salaria, km 62, località Ornaro (Ri)
  • Variante SS1 Aurelia, km 300+060 direzione Nord (LI)
  • SS1 Aurelia, incrocio con SP128 località Orbetello (Gr)
  • SGC E45 Orte – Ravenna, km 73-74, località Collestrada (Pg)
  • Raccordo Perugia – Bettolle A1, km 57-58, (direzione ovest)
  • Ex SS415 Paullese, km 4-5, località Pechiera Borromeo (Mi)
  • Ex SS35 dei Giovi, km 97-98, località Certosa di Pavia (Pv)
  • SR23 del colle del Sestriere, km 25-26, localita Airasca (To)
  • SS33 del Sempione, km 61-62, tra Domelletto e Castelletto Ticino (No)
  • SS34 del Lago Maggiore, km 23-24, località Oggebeggio (Vb)
  • SS36 Milano – Lecco, km 15-16, località Lissone

Come l’autovelox anche il soprassometro deve essere adeguatamente segnalato. In caso di infrazione si rischia una multa che va dagli 80 ai 1272 euro (oltre alla decurtazione dei punti della patente) a seconda della gravita della manovra effettuata.

 

 

 

 

 

 


Lascia un Commento