30 mar 2017

Giappone: l’autobus senza bisogno dell’autista


Il Giappone è sicuramente una delle nazioni più all’avanguardia in termini di trasporto pubblico, ma quest’anno sta compiendo sicuramente ulteriori passi avanti in quello che davvero può essere definito il “futuro” della mobilità.

Infatti lo scorso anno dalla società di telecomunicazioni SoftBank è nato SB Drive, un progetto che mira a sviluppare la tecnologia dei veicoli autonomi nel trasporto pubblico, con una particolare attenzione alle aree rurali, che hanno bisogno di collegamenti più veloci, semplici e intelligenti, caratteristiche che sono già parte del trasporto pubblico delle grandi metropoli.

SB Drive è un progetto in cui si crede molto, tant’è che Yahoo Japan, filiale di Yahoo e una delle aziende tecnologiche più influenti del Giappone, ha investito una somma di 490 milioni di yen (4,4 milioni di dollari) per portare avanti il progetto.

Si stanno conducendo adesso i primi test su alcune strade, che saranno poi estesi su larga scala il prossimo anno.

Nell’attesa andate a vedervi il video!


giapponeSB Driveself-driving busTrasporto pubblicoveicoli autonomi


Lascia un Commento